COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 22 Settembre 2018, 07:18:11
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | UraniaMania Forum... | Regolamento e informazioni utili | Discussione: La rivoluzione Culturale 2 «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: La rivoluzione Culturale 2  (letto 1087 volte)
Ernesto


Visitatore


 

E-Mail
La rivoluzione Culturale 2
« data: 25 Agosto 2006, 14:45:38 »
Cita

[seguito da] http://www.uraniamania.com/forum.php?board=3;action=display;threadid=1635

Non esistono collane con un solo numero
Non c'è bisogno di scomodare i dizionari, che per loro natura non possono essere strettamente formali.
Nella pratica non è infrequente incontrare nei testi di storia, letteratura e manuali di riferimento espressioni del tipo:
"Della collana uscì un solo numero"
"La collana progettata non vide mai la luce..."

La situazione contingente è stata molto bene illustrata da Renato.

Diverso discorso è, qualora al termine della fase di assestamento risultassero numerose le collane monolibro (comprendendo come collane anche quelle che non riportano alcuna indicazione), discutere come raggruppare queste collane per evitare eccessivi affollamenti dell'indice delle collane.

Personalmente sarei contrario ai raggruppamenti arbitrari, ma non si violerebbe alcun criterio bibliografico e se esistesse una proposta funzionale non avrei obiezioni, per quel che possono contare le mie obiezioni.

Nostalgia dei fuori collana
I FuoColla sono un canaio. I dati sono stati caricati con molta buona volontà, ma troppo spesso con molte approssimazioni ed errori. Alcune schede nella loro incompletezza sono inutilizzabili
È uno dei motivi che ha spinto alcuni di noi a proporre delle alternative più funzionali e controllate.

Si è discusso per mesi tentando di coinvolgere tutti gli amministratori, con scarso successo.
Quando si è partiti Max ha reclamato una prima volta.
Abbiamo rispiegato il tutto (controllare sul Forum) ed essenzialmente per merito di Renato, alla fine ha detto di aver capito e di essere d'accordo.
Tant'è che ha proceduto alle modifiche (invisibili ai normali utenti) che ci hanno consentito di programmare lo svuotamento dei FuoColla.

Adesso è ritornato sull'argomento sostenendo di non sapere nemmeno cosa siano i CNI e che tutto si è svolto in segreto senza che lui nulla sapesse.
Sono preoccupato.

UM non è un catalogo
Diversamente da un catalogo che può permettersi di indicare le varianti conosciute in nota, UM, un sito per collezionisti dovrebbe consentire al collezionista di indicare e far conoscere al mondo esattamente che cosa ha in carico.
E non vedo quale sia il problema se uno decide di completare la propria collezione con solo prime edizioni o con ristampe.
Ovvero, posso immaginarlo.
Se questo era lo scopo di UM, alcune complicazioni non sarebbero necessarie (titolo originale, autore). In realtà UM è una cosa mista ed ha ben diverse ambizioni che essere un puro elenco ad uso dei collezionisti (vedi le trame, vedi i commenti).
La nuova struttura di UM creata da Max, consente al collezionista di indicare con precisione quale edizione significativa possieda.
Sempreché uno non si spaventi per l'ottimo lavoro fatto.

UM è di Max
SF Quadrant è di Gort
Uraniasat è di Doc.
Per collaborare con il loro sito si deve obbligatoriamente passare da loro.
Quando si accetta la collaborazione di molti (come pure i soldi) uno dovrebbe essere un tantino prudente nel fare certe affermazioni.

Alla scorsa trifidata si sarebbe dovuto discutere della trasformazione in Onlus di Uraniamania.
Il sito era cresciuto e si pensava (io e Max) che fosse giusto dare una struttura più solida.
Poi Max era di corsa e l'argomento non l'abbiamo più affrontato. In fin dei conti a me andava bene così. Di persona Max è molto ragionevole.
Alla T5 si dovrebbe discutere dell'organizzazione di UM.
Mi dicono che Max ha già deciso cosa fare.
Non perderò il mio tempo a discutere.

Abuso di potere
Max fa critiche in generale, senza fare nomi.
Siccome sono l'unico, oltre a Max stesso (e forse al Mago) ad aver approfittato dei poteri conferitimi e delegato ad utenti alcuni piccoli poteri, dandone sempre comunicazione a Max (a volte a posteriori, ma spesso Max sparisce) e senza che lo stesso mai avesse obiezioni: timore di offendermi?
I poteri sono stati dati ad utenti selezionati, dopo aver valutato lungamente la qualità dei loro interventi, la loro competenza ed accuratezza nel caricare i dati.
Gli utenti autorizzati sono stati costantemente seguiti dagli amministratori (Ernesto, Doralys, Renato).
Non mi risulta che abbiano fatto danni.
Ultimamente ho cercato di stimolare amici giallisti o presunti giallisti a fornire supporto in modo più attivo ad un genere che non conosco ed orfano di un responsabile competente, tenendone informato minuziosamente Max e ricevendone una sostanziale approvazione.
Se la cosa non garbava a Max perché non mi ha fermato subito?

Pausa di riflessione
Ho sospeso le attività di correzione dei dati ed il supporto.
Ho evitato di rispondere per non alimentare inutili polemiche e nell'attesa di poter discutere faccia a faccia alla T5.
Il risultato non è stato felice.
Max ha sospeso tutti senza alcun preavviso e senza sentire il dovere di ringraziare quanti hanno dedicato migliaia di ore al miglioramento di UM.
Ha lasciato in carica solo il Mago (che da lungo tempo non metteva piede in UM) ed il Trifide (che non è mai intervenuto come amministratore).

Non è la prima volta che il fatto avviene.
Un giorno, senza che nulla chiedessi, assieme a molti altri, mi son trovato promosso moderatore.
Supporto zero da parte dei vecchi amministratori.
L'unico aiuto, un manuale del giovane amministratore rimasto alle premesse.
La decisione non si dimostrò felice. Troppa gente che si pestava i piedi.

Repentinamente come era stato concesso, la "promozione" venne ritirata. Senza preavviso o ringraziamenti.

Dopo breve tempo mi venne offerto la carica di Amministratore.
Con ampio mandato.
Da quel momento iniziai a fare danni. Correva l'anno 2004.
Propongo a Max di ricaricare i dati dell'aprile 2004.

Non ci sarà una terza volta.

CE212T

Segue su: http://www.uraniamania.com/forum.php?board=3;action=display;threadid=1638
« Ultima modifica: 27 Agosto 2006, 07:37:15 di Ernesto » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #1 data: 25 Agosto 2006, 18:11:31 »
Cita

giusta replica la tua alle varie polemiche scoppiate in giro su UM, peccato che mi sfugga una buona parte di quello che dici, comunque sia...

di solito non faccio nomi, non per paura di offendere qualcuno, nel caso mando msg privati al diretto interessato, ma perché quelli che io sto "criticando" sono i METODI, non le persone o il lavoro che hanno svolto o svolgono (sempre e solo volontariamente) per la nostra piccola comunità.
Metodi che hanno portato UM dalla parte opposta a quella in cui si voleva andare.

ora io non voglio continuare la polemica infinita ma, è chiaro che c'è chi vuole aggiornare, correggere, collaborare, inserire, e chi invece vuole solo collezionare e stampare le mancoliste quando gli serve.

ma UM è nato proprio per questo, per gestire le proprie collezioni.

tutto il lavoro che c'è dietro dev'essere al servizio di questo scopo principale, non il contrario.
Tutte le aggiunte fatte al sito, come i commenti, la compagnia del ciclo, le trame, ecc... sono un qualcosa in più che volevamo avere sul nostro sito, ciò non vuol dire che prevarichino o estendano il senso o lo scopo di UM.

ci sono sempre buone ragioni, sacrosante e benedette, per qualunque azione intrapresa su UM, correzioni, rifacimenti e inserimenti. E io non sto dicendo: "Questo non andava fatto, quest'altro bisognava farlo in quest'altro modo, e quest'altro andrebbe fatto" se sono stati dati poteri amministrativi alle persone era perché probabilmente ci capiscono parecchio di più del sottoscritto in materia.

ma le lamentele arrivano poi solo a me, e solo alcune pubblicate nel forum

lamentele che scaturiscono dal fatto che gli INESPERTI come me, e cioè il 98% degli utenti su UraniaMania, quelli che lo usano per gestire le collezioni personali, non ci stanno capendo più una mazza.

a questo punto ho fermato le macchine perché probabilmente, mi è venuto il dubbio, stiamo correndo un po' troppo. E ripeto, non critico mai il lavoro svolto dalle persone o le persone stesse, ma il metodo in generale che stiamo utilizzando, troppo veloce per consentire un corretto utilizzo di UM da parte del 98% degli utenti che non hanno alcun potere gestionale.

per quanto riguarda i soldi... nessuno ha obbligato nessuno qua su UM, che si trattasse di offerte materiali per il mantenimento del server o di abilitazioni per la gestione del db, e non ho chiuso il sito e mandato tutti a casa, il giorno che decidessi di chiuderlo è sicuro al 100% che restituirò l'eventuale fondo cassa agli utenti che vi hanno contribuito. Ed è sempre valido il discorso che se hai contribuito materialmente con una offerta e per qualunque ragione hai deciso di voler tornare sui tuoi passi sono sempre pronto a spedire vaglia e rimborsi.
Così come tutti sono liberi di offrire volontariamente il proprio contributo alla gestione di questa o quell'altra sezione, come admin o moderatore, e di ritirarsi il giorno in cui non abbia più il tempo materiale per farlo, poi c'è anche chi indugia nella speranza di ritrovare periodi più adatti in cui dedicare tempo e risorse alla comunità.

per chiudere qui io continuo a dire a tutti che non sto accusando personalmente nessuno, e tutti continuano a scrivere in chat o nel forum delle repliche "auto-difensive".

ma il bello è che di tutti i post, di tutte le polemiche, di tutte le risposte, non c'è nessuno che abbia parlato o scritto in merito a ciò di cui sto parlando e cioè che stiamo andando troppo veloci, che i collezionisti non riescono più a seguire il sito, e che dobbiamo fermarci a riflettere.

comunque io mi diverto sempre a rispondere a tutte le discussioni polemiche e non, e più sono polemiche e più mi diverto... quindi alla prossima !


;D ;D ;D
« Ultima modifica: 25 Agosto 2006, 18:13:03 di maxnaldo » Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Fumettologo
Collezionista

*

Offline  Msg:1044



ci sono più cose in cielo e in terra,Orazio....
Copertina Preferita

Sta esplorando Thebe
4.1 %
BAT NAVE GOTHAM 13
UM NCC 71-A
Sta esplorando Thebe
(Sat. di Giove)


Profilo E-Mail
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #2 data: 25 Agosto 2006, 20:05:46 »
Cita

"ma il bello è che di tutti i post, di tutte le polemiche, di tutte le risposte, non c'è nessuno che abbia parlato o scritto in merito a ciò di cui sto parlando e cioè che stiamo andando troppo veloci, che i collezionisti non riescono più a seguire il sito, e che dobbiamo fermarci a riflettere." ( MAX)

Per favore, fate in modo che:

- i Fuori Collana siano aboliti, o meglio trasformati in NUMERI UNICI PER EDITORE E GENERE, controllati dagli Amministratori.

- che le Collane in DB si articolino in APERTE, CHIUSE e IN COSTRUZIONE, non lasciando congelate queste ultime ma permettendone subito l'inserimento in Collezione a fini statistici e di ricerca. Se un dato sarà disponibile fra 100 anni, che famo, aspettiamo tutto questo tempo?

- che ai fini collezionistici valga solo  IL TITOLO, ristampato o meno, purchè mantenga lo stesso numero progressivo. Magari potrà essere previsto uno spazio Ristampe, ma solo al fine informativo...se uno vuol farsi pure quelle, siano cavoli suoi. Ai fini di UM non conta se ho l'originale o la ristampa, basta che abbia il titolo CON LO STESSO NUMERO, poi il fanatico se ne vada pure a fare il mercante su E-Bay...

- che le COLLANE DI COMODO siano create solo in casi particolari, per esigenze di praticità collezionistica, altrimenti i relativi volumi vadano nei NUMERI UNICI.

- che nei FUMETTI, nel caso di COLLANE OMBRELLO ( che raccolgono cioè diverse MINISERIE distinte ) valga il principio della Collana Ombrello, salvo casi particolari ed approvati,

E' così difficile?

" Che sboccino mille fiori " ( Mao Tze Tung ;D ;D ;D )

Un Renato avvilito.
« Ultima modifica: 26 Agosto 2006, 09:03:03 di renato » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1818



L'edificio dell'astroporto era colossale....
Copertina Preferita

Sta esplorando Caronte
7.2 %
ALABARDA SPAZIALE
UM NCC 16-A
Sta esplorando Caronte
(Sat. di Plutone)


Profilo
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #3 data: 25 Agosto 2006, 20:43:44 »
Cita

Giusto per ricapitolare:
1) UM è nato per permettere ad ognuno di mettere in ordine nelle sue collezioni.
2) Il problema è cominciato a sorgere quando ci siamo resi conto che non collezionavamo solo Urania ma anche tante altre collane.
3) Allora ci siamo detti mettiamo anche le altre. Ma ognuno di noi aveva anche libri spurii che non si sapeva se erano o no figli di collane minori. E non tutti possedevano e posseggono la conoscenza di Ernesto.
4) Cominciarono i problemi e come prima risposta furono i Fuori Collana.
5) Poi da qui i CNI.
Personalmente non amo i CNI basta che ti assenti una settimana e non riesci più a ritrovare nulla. Ma se questa è la risposta che la maggioranza vuole mi adeguo.

Ora leggo il post di Renato e devo dire mi è piaciuto per la sua linearità.
Secondo me potrebbe con eventuali ritocchi ed abbellimenti essere una soluzione.
Io appoggio la proposta.

" Che sboccino mille fiori " ( Mao Tze Tung    )

vin
« Ultima modifica: 25 Agosto 2006, 20:56:25 di vinmar (lupo dei cieli) » Loggato
Fatti non fummo per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Supervisore

*

Responsabile area:
Fumetti
Visualizza collane curate
Offline  Msg:782



Brutta bestia, lasciami andare!


Sta esplorando Toutatis
8.2 %
CRODA ROSSA
UM NCC 1122-A
Sta esplorando Toutatis
(Asteroide)


Profilo
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #4 data: 25 Agosto 2006, 20:59:18 »
Cita


Citazione:
..taglio

Non ci sarà una terza volta.

CE212T


Che significa? Che non sarai più admin, ma semplice fruitore o semplice visitatore? Più nessun contributo?  :3d/hairpull: Non è possibile!?





Citazione:
...taglio
ma il bello è che di tutti i post, di tutte le polemiche, di tutte le risposte, non c'è nessuno che abbia parlato o scritto in merito a ciò di cui sto parlando e cioè che stiamo andando troppo veloci, che i collezionisti non riescono più a seguire il sito, e che dobbiamo fermarci a riflettere.


Ci sono circa 1300 utenti: penso che 1200 siano praticamente invisibili, 50 siano frequentatori abituali ma che si collegano saltuariamente, 50 frequentatori-accaniti.
Ora se le cifre che sopra ho dato sono sballate di molto, il mio discorso successivo non regge altrimenti...
Comunque la cerchia di persone che si lamentano o sono contente del lavoro svolto è ristretta, e quindi questo centinaio di utenti/collezionisti non ha seguito, o non ha voluto seguire l'evoluzione del sito. Io sono utente "attivo" da dicembre 2005 (quindi neanche un'anno) e nel periodo dicembre-luglio ho notato solo affinamenti e miglioramenti nella gestione del sito stessa e nella gestione del db, che si è ampliato e arricchito.
Ad esempio, se qualcuno non si è accorto che si volevano far sparire i famosi FuoriCollana è perché, senza voler essere offensivo, dormiva o è stato assente per mesi, anche per motivi giustificabilissimi.
Se la goliardia del sito è continuata (posso dire di non conoscere praticamente nessuno, ma tutti sono sempre stati molto simpatici e allegri, molto gentili e disponibili, ma si dice che in passato era meglio, quindi chissà che succedeva...), sulla gestione/inserimento/catalogazione serve serietà e severità, e non si può voler inserire tutto a caso.




Citazione:
...taglio

- i Fuori Collana siano aboliti, o meglio trasformati in NUMERI UNICI PER EDITORE E GENERE, controllati dagli Amministratori.

- che le Collane in DB si articolino in APERTE, CHIUSE e IN RICOSTRUZIONE, non lasciando congelate queste ultime ma permettendone subito l'inserimento in Collezione a fini statistici e di ricerca. Se un dato sarà disponibile fra 100 anni, che famo, aspettiamo tutto questo tempo?

- che ai fini collezionistici valga solo  IL TITOLO, ristampato o meno, purché mantenga lo stesso numero progressivo. Magari potrà essere previsto uno spazio Ristampe, ma solo al fine informativo...se uno vuol farsi pure quelle, siano cavoli suoi. Ai fini di UM non conta se ho l'originale o la ristampa, basta che abbia il titolo CON LO STESSO NUMERO, poi il fanatico se ne vada pure a fare il mercante su E-Bay...

- che le COLLANE DI COMODO siano create solo in casi particolari, per esigenze di praticità collezionistica, altrimenti i relativi volumi vadano nei NUMERI UNICI

È così difficile?


Penso che non sia difficile, serve la volontà e la disponilità del WM, e la disponibilità e anche soprattutto, ora penso, la voglia di collaboratori che aiutino e lavorino al sito.

Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Fumettologo
Collezionista

*

Offline  Msg:1044



ci sono più cose in cielo e in terra,Orazio....
Copertina Preferita

Sta esplorando Thebe
4.1 %
BAT NAVE GOTHAM 13
UM NCC 71-A
Sta esplorando Thebe
(Sat. di Giove)


Profilo E-Mail
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #5 data: 25 Agosto 2006, 22:31:10 »
Cita

" Molte cose affrontate ciecamente e senza critica, possono trasformarsi in un peso, in un fardello. Per esempio, se qualcuno ha commesso un errore, può disperare delle sue capacità e sentirsi demoralizzato; mentre un altro, non avendo commesso alcun errore, può considerarsi infallibile e mettere superbia. L'insuccesso nel lavoro può provocare pessimismo e demoralizzazione, mentre il successo può generare orgoglio e arroganza.

I compagni entrati da poco nella lotta rivoluzionaria, possono cercare di evitare di assumersi delle responsabilità, e i veterani, invece, a causa del loro passato di lotta, possono ritenersi infallibili.

Il compagno operaio e contadino, fiero della sua origine di classe, può guardare l'intellettuale dall'alto in basso, mentre l'intellettuale, per via di una sua certa istruzione, può guardare dall'alto in basso i compagni operai o contadini. Il fatto d'essere uno specialista può generare l'alterigia e un atteggiamento sprezzante verso gli altri. Anche l'età può essere motivo di presunzione: il giovane considerandosi intelligente e capace può guardare con disprezzo i vecchi, mentre un vecchio, orgoglioso della sua ricca esperienza di vita, può guardare i giovani con disprezzo.

Se non si affrontano tutte queste questioni in modo cosciente, esse possono diventare un fardello, un peso."

( Paolino Paperino, " Il nostro studio e la presente situazione "  12 aprile 1944 )

;D
Loggato
fungaz

Membro del Club: La Tana del TrifideDiscepolo raccoglitore dei Sacri Tomi

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Horror
Visualizza collane curate
Offline  Msg:301



Del maiale non si butta nulla!


Sta esplorando Ariel
0.0 %
ENTERFUNGAIS
UM NCC 413-A
Sta esplorando Ariel
(Sat. di Urano)


Profilo
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #6 data: 26 Agosto 2006, 01:18:25 »
Cita


Citazione da: renato il 25 Agosto 2006, 20:05:46

Per favore, fate in modo che:
[...]
" Che sboccino mille fiori " ( Mao Tze Tung ;D ;D ;D )

Un Renato avvilito.




Sto con Renato, citazione inclusa  ;D
Dai Renato, non ti avvilire.. lo vuoi un bacino da funghetto tuo? :mix/kiss3:


fung ;D
Loggato
"La forza di volontà è guardare negli occhi una ragazza in topless!"
"Agricoltore trentottenne desidera conoscere nubile trentenne, proprietaria trattore, scopo matrimonio. Pregasi inviare foto trattore."
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #7 data: 26 Agosto 2006, 07:36:30 »
Cita

Ritengo che il periodo  di riflessione impostoci da Max stia dando i suoi frutti, sto leggendo molte cose sensate dette in un tono molto pacato.

Adesso mi stampo i post del 3d, mi segno le cose più importanti e mi faccio un fascicoletto che studierò per bene, così alla T5 arriverò preparato.

Comunque sono d'accordo con chi vuole semplificare le cose, UM è nata per essere un ausilio al collezionista / amatore "ordinario", per il collezionista "estremo" c'è sempre il Catalogo del compagno Ernesto.

Un saluto a tutti da ansible

Port Scriptum per il GC Ernesto:
spero mi scuserai se ho rubato un tuo modo di dire. Trovo molto gustosa la tua scaramuccia con Max, è inutile che ti dica da che parte sto.

Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
Ernesto


Visitatore


 

E-Mail
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #8 data: 26 Agosto 2006, 11:47:01 »
Cita


Citazione da: ansible il 26 Agosto 2006, 07:36:30

<taglio>Port Scriptum per il GC Ernesto:
spero mi scuserai se ho rubato un tuo modo di dire. Trovo molto gustosa la tua scaramuccia con Max, è inutile che ti dica da che parte sto.


Sinceramente sono lievemente sconcertato fra quelli che stanno con Tizio o con Caio.
Qualcuno sta con tutti.

La cosa certa è che Max, per sua stessa ammissione, visto che non capisce più cosa stia succedendo, ha messo la testa sotto la sabbia.

Mi sto consolando leggendo (un vantaggio della vicenda è che le due o tre ore che dedicavo giornalmente a UM le posso dedicare ai miei divertimenti preferiti) Il fallimento dell'intelligenza. Teoria e pratica della stupidità (La inteligencia fracasada. Teoria y practica de la estupidez), di José Antonio MARINA, Longanesi, ISBN 88-304-2349-1

Non è fantascienza ma è fantastico: consigliato

CE212T
<br /
Loggato
Ernesto


Visitatore


 

E-Mail
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #9 data: 26 Agosto 2006, 12:09:14 »
Cita


Citazione da: Rammstein il 25 Agosto 2006, 20:59:18


Citazione:
..taglio

Non ci sarà una terza volta.

CE212T


Che significa? Che non sarai più admin, ma semplice fruitore o semplice visitatore? Più nessun contributo?  :3d/hairpull: Non è possibile!?
<taglio>


Fare l'amministratore non dipende esclusivamente dalla mia volontà.
Se l'intenzione di discutere di Max fosse stata sincera, sarebbe stato sufficiente pregare gli amministratori ed i vari aiutanti di soprassedere dall'intervenire fino a dopo la T5.

D'altra parte Doralys era impegnata (ogni tanto le capita di lavorare) e poi sarebbe andata in ferie, io avevo dichiarato che sospendevo l'attività fino alla T5.
In una lettera privata, che non ha ricevuto risposta, proponevo di aprire un dibattito serio su queste pagine.
Non era necessario quindi ricorrere alla violenza.

Ognuno usa i mezzi dialettici che ha.

Dopo ampia discussione con se stesso, invece di attendere la T5, ha delineato delle ipotesi operative che hanno destato la mia estrema perplessità.
La cosa certa è che lo sviluppo di UM andrà a passo di lumaca.
Avremo in compenso tante cose divertenti di contorno, che con libri e fumetti c'entrano poco, ma anche questa è UM.

Io sono sempre disposto a discutere se il discutere serve a qualcosa. Ma se uno mette la spada sulla bilancia lascio perdere.

Tempo sprecato.

Comunque io sono sempre disponibile a discutere di temi bibliografici, preferibilmente attraverso il mio indirizzo di posta elettronica o su skype o su messenger.

Salvo rari casi, rispondo sempre.

I casi in cui non rispondo sono:
-quando uno mi fa una domanda e subito dopo mi dice di aver trovato da solo la risposta
-quando uno mi invia una scheda e non ho obiezioni sul contenuto

CE212T
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Maestro Alieno di III Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:83



...e tornammo a veder le stelle!
Copertina Preferita

Sta esplorando Ariel
57.1 %
CAVALIERE ERRANTE
UM NCC 160-A
Sta esplorando Ariel
(Sat. di Urano)


Profilo
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #10 data: 26 Agosto 2006, 13:27:19 »
Cita

Mamma mia...
Devo aver sbagliato indirizzo (web)...
No, a ben vedere, i nomi (nick) li riconosco...
Va bene, va bene, mettiamo da parte gli scherzi. Stamattina mi sono letto gli utlimi 50 post, e non so bene quanti ce n'erano prima, non credo sia importante leggerli, dato che quanto visto tra citazioni varie e nei messaggi letti precedentemente la storia sia più o meno la stessa. ;)

Purtroppo non ci sarò alla Trifidata, incontro che ritengo determinante per risolvere la situazione dato che consetirà di discuterne faccia a faccia. Per me non esiste messaggio che possa sostituire una bella chiacchierata, anche perché evita incomprensioni e/o disguidi.

Volendo dire la mia opinione come UMmano (... ;D ...) posso dire di condividere appieno quanto scritto da Renato, specie per le Collane IN COSTRUZIONE, non tanto per amore di statistica, ma per il fatto che se non posso stampare la mancolista, come faccio a sapere cosa cercare?!?
Idem per i FC, io stesso ho contribuito a svuotarli inserendo mano mano (quando avevo più tempo a disposizione...) le Collane appropriate di appartenenza (grazie al Catalogo ;) )
Come è stato detto più volta da più persone, basta un pizzico di volontà e di disponibilità per fare le cose in maniera corretta. Prima che Max bloccasse tutto (un bel po' prima, sinceramente) stavo inserendo una Collana di cui possiedo un solo numero, proprio per non caricare  i FC di un libro "in Collana".
Sono un ottimista e per quel poco che conosco Max e gli Admin, sono sicuro che la cosa si risoverà a breve, e sicuramente per il meglio di UM.

Dopo che ho scritto questo messaggio per due volte (MAI premere ESC due volte quando si scrive un post...) saluto tutti voi, e chissà, prima o poi riuscirò a venire sul nel Profondo Nord nella Tana del Sommo Trifide...
Cordialmente,
Sir Cyr
Loggato
[glow=yellow,2,300]Sir Cyr[/glow]
Den Heb


Collezionista

*

Offline  Msg:2187



Ab Iove principium
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Plutone
69.1 %
ULTIMA SPES
UM NCC 203-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #11 data: 26 Agosto 2006, 13:39:35 »
Cita


Citazione da: Sir Cyr il 26 Agosto 2006, 13:27:19

(...) come UMmano (... ;D ...) posso dire (...)

Ho apprezzato...
Cordialità,
      Den Heb
Loggato
La distinzione fra passato, presente e futuro è solo un'illusione, anche se ostinata.
      Albert Einstein
Fucktotum


Visitatore


 

E-Mail
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #12 data: 26 Agosto 2006, 15:29:37 »
Cita

Io sono per lo sbocciar dei 1000 fiori e funghi!!!



8) 8) ;D ;D 8) 8)
Loggato
fungaz

Membro del Club: La Tana del TrifideDiscepolo raccoglitore dei Sacri Tomi

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Horror
Visualizza collane curate
Offline  Msg:301



Del maiale non si butta nulla!


Sta esplorando Ariel
0.0 %
ENTERFUNGAIS
UM NCC 413-A
Sta esplorando Ariel
(Sat. di Urano)


Profilo
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #13 data: 26 Agosto 2006, 15:40:24 »
Cita


Citazione da: Fucktotum il 26 Agosto 2006, 15:29:37

Io sono per lo sbocciar dei 1000 fiori e funghi!!!

8) 8) ;D ;D 8) 8)



Non te ne basta uno solo?  ;D ;D ;D
Loggato
"La forza di volontà è guardare negli occhi una ragazza in topless!"
"Agricoltore trentottenne desidera conoscere nubile trentenne, proprietaria trattore, scopo matrimonio. Pregasi inviare foto trattore."
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:La rivoluzione Culturale 2
« Rispondi #14 data: 28 Agosto 2006, 11:16:29 »
Cita


Citazione:

...
La cosa certa è che Max, per sua stessa ammissione, visto che non capisce più cosa stia succedendo, ha messo la testa sotto la sabbia.
...


se fosse come dici tu avrei semplicemente lasciato stare le cose com'erano... più facile per me, meno stress e meno discussioni per tutti.


Citazione:



Fare l'amministratore non dipende esclusivamente dalla mia volontà.
Se l'intenzione di discutere di Max fosse stata sincera, sarebbe stato sufficiente pregare gli amministratori ed i vari aiutanti di soprassedere dall'intervenire fino a dopo la T5.

D'altra parte Doralys era impegnata (ogni tanto le capita di lavorare) e poi sarebbe andata in ferie, io avevo dichiarato che sospendevo l'attività fino alla T5.
In una lettera privata, che non ha ricevuto risposta, proponevo di aprire un dibattito serio su queste pagine.
Non era necessario quindi ricorrere alla violenza.

Ognuno usa i mezzi dialettici che ha.

Dopo ampia discussione con se stesso, invece di attendere la T5, ha delineato delle ipotesi operative che hanno destato la mia estrema perplessità.
La cosa certa è che lo sviluppo di UM andrà a passo di lumaca.
Avremo in compenso tante cose divertenti di contorno, che con libri e fumetti c'entrano poco, ma anche questa è UM.

Io sono sempre disposto a discutere se il discutere serve a qualcosa. Ma se uno mette la spada sulla bilancia lascio perdere.

Tempo sprecato.

Comunque io sono sempre disponibile a discutere di temi bibliografici, preferibilmente attraverso il mio indirizzo di posta elettronica o su skype o su messenger.

Salvo rari casi, rispondo sempre.

I casi in cui non rispondo sono:
-quando uno mi fa una domanda e subito dopo mi dice di aver trovato da solo la risposta
-quando uno mi invia una scheda e non ho obiezioni sul contenuto

CE212T



come ho già detto in altro post, abbiamo più volte espresso la volontà di discutere cose serie e meno serie alla Trifidata, rendendoci poi conto che di volontà di "discutere" alla Trifidata ce n'è sempre poca, giustamente andiamo tutti lì per stare insieme, fare due chiacchiere e divertirci. Non siamo mai riusciti a mettere su un "tavolo di lavoro" cosa che francamente non considero fattibile visto che come dicevo, andiamo tutti alla T5 per divertirci, non per lavorare.

il sottoscritto ha sempre provveduto a informare tramite forum gli utenti della sua volontà o meno di provvedere a modifiche o nuovi sviluppi alle funzionalità di UM (ora non posso più nemmeno "delineare nuove ipotesi"?), spesso ho ritenuto anche di non voler informare preventivamente per motivi di carattere "goliardico" vedi scherzi e jukebox vari... non ho mai messo al voto le mie idee su cosa e come fare le pagine e le funzionalità di UM perché ritengo che dal punto di vista "informatico" forse è bene non aprire discussioni e lasciare che sia il sottoscritto a cercare la soluzione. Poi se la soluzione trovata non soddisfaceva pienamente o creava addirittura problemi agli utenti ero il primo che correva ai ripari modificando o eliminando eventuali nuove funzionalità.

non ho mai usato violenza con nessuno e non ho mai messo in passato la mia "spada" sul piatto della bilancia, se il sottoscritto non può più nemmeno "pensare" a delle possibili soluzioni a vari problemi farei dunque a meno di discutere o preoccuparmi, lasciando tutto inalterato così com'è adesso, vorrà dire che quando si sarà deciso e pensato mi invierete la documentazione tecnica delle specifiche funzionali e io da bravo robottino svilupperò il codice, in caso di problemi poi sarà sempre qualcun'altro ad affrontare le analisi e a trovare le soluzioni, a quel punto vi basterà indicarmi quali scritps e quali righe di codice modificare. Anzi, forse a quel punto sarà meglio che gli sviluppi e le mani nel codice ce le metta qualcun'altro...

la mia intenzione di discutere ERA sincera, poi ho capito che forse era meglio darsi un periodo di riflessione in quanto le discussioni continuavano mentre nel db si lavorava come sempre, nonostante i malumori degli utenti e gli avvertimenti del sottoscritto.

credo che ci sia stata una "Rivoluzione Culturale", ma non quella che intendi tu, in realtà la Rivoluzione è quella che ha portato UM su una strada diversa da quella a cui IO avevo pensato. Sono stato io a costruire il sito, sono stato io a dare le direttive agli utenti e agli admin, sono stato io a sviluppare o meno certe funzionalità, purtroppo sono sempre stato io a cercare di accontentare tutti aggiungendo sempre nuove possibilità, e infine sono sempre io quello che si è reso conto che i collezionisti non ci capivano più nulla in quanto il sito non era più un sito per i collezionisti ma un sito per catalogatori.

ora io posso discutere quanto vi pare ciò non toglie che se decido di procedere in un modo o in un altro, di aggiungere o togliere qualcosa, di modificare o meno, non credo che si possa pensare di mettere ai voti se il webmaster può farlo oppure no.

sono sempre aperto a suggerimenti e discussioni, altrimenti non avrei scritto nel forum quelle che secondo me sono le possibili soluzioni future. Molte delle cose che ho messo in piedi fino ad oggi sono frutto appunto di consigli e suggerimenti dei vari utenti.

tuttavia credo che arrivati ad un certo punto, che non era quello previsto all'inizio ( prima di quella che ritengo essere la vera "Rivoluzione Culturale"), ci si debba fermare e riflettere.

poi non è che possiamo sempre mettere tutti d'accordo, qualche volta si lamenta Tizio altre volte si lamenta Caio, l'importante dal mio punto di vista è che comunque tutte le funzionalità del sito, costruite per poter gestire le collezioni personali, continuino a funzionare e che restino Utili per tutti. Se diventa inutile gestire la collezione in quanto impossibile capire cosa come e dove, allora tanto vale chiuderla qui.

io non voglio però chiuderla qui, quindi ho fermato le macchine e ho deciso di rivedere la cosa, poi può piacere o meno la mia decisione che è sicuramente impopolare fra admin e collaboratori, ma del resto se non mi riesce di far capire a tutti che la strada non è questa, dopo mesi e mesi di continue discussioni, che il sito che volevo non è questo... mi tocca per forza di cose mettere la "spada" sulla bilancia...

del resto...c'è sempre una prima volta nella vita.

;D ;D ;D
Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | UraniaMania Forum... | Regolamento e informazioni utili | Discussione: La rivoluzione Culturale 2 «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione