COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 18 Settembre 2018, 21:48:06
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | UraniaMania Forum... | Regolamento e informazioni utili | Discussione: La rivoluzione Culturale 1 «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: La rivoluzione Culturale 1  (letto 923 volte)
Ernesto


Visitatore


 

E-Mail
La rivoluzione Culturale 1
« data: 25 Agosto 2006, 14:29:01 »
Cita


Citazione:

"Del resto le istituzioni si possono descrivere e normalizzare per legge non soltanto nel loro già esistere nella realtà, ma anche nel loro esistere potenzialmente nelle intenzioni degli uomini che di esse aspirano a fruire."
Walter BELARDI, Breve Storia della lingua e della letteratura ladina, Istitut Ladin "Micurà de Rü", 2003


Come è nata la questione
Miky1, mi ha posto una questione su dove era il caso di inserire alcuni libri.
Visto la natura dei libri e non essendo competente di mistica uranica, gli ho detto di mettere una imbucatura (post) nell'Arena (Forum).

I libri sono:
Le città volanti
Spie nello spazio
Delitti senza tempo

Il filone lo potete trovare qui:
http://www.uraniamania.com/forum.php?board=6;action=display;threadid=1622;start=0.

Si sono scatenate reazioni abnormi.
Tenete presente che non condivido l'idea di Max di non citare le persone; se esiste un comportamento generalizzato, l'atteggiamento è corretto, negli altri casi no.
Dapprima nella gatta (chat) del 18 agosto, con apprezzamenti insultanti e sprezzanti da parte di joecoll, io.robot, ai quali si è aggiunto maxnaldo.
Poi è stata pubblicata la Legge di UM.

Copia del testo della gatta è a disposizione dei curiosi.

Si da il caso che io ascolti, musica diversa da quella che il JB, propone e mi scoccia che il JB interrompa la mia musica.
Ma almeno, ora il JB si può fermare, anche se c'è l'inconveniente che, ogni volta che qualcuno richiama una musica parte di nuovo. Una vera rottura.
Max oltretutto ha minacciato di impedire questa possibilità. E siccome in questi casi è velocissimo a realizzare le sue cose, ho puntualizzato il mio disappunto in una notizia in prima pagina il 18 agosto, nel contempo approfittavo per avvisare i molti UMini con i quali collaboravo, che stante la legge di UM anticipata in gatta, avrei sospeso la mia attività di amministratore in attesa di chiarimenti.
Siccome sono uso a rispondere a tutti e di norma a tambur battente, avvisavo che l'avrei fatto attraverso altri mezzi.
Vista poi l'intenzione di Max di tirare "giù il bandone" (cfr. gatta del 18 agosto) ho anche precisato che non avrei utilizzato più i messaggi istantanei di UM.

Ho derogato dal mio proposito per rispondere a Renato.

Inoltre ho utilizzato i poteri amministrativi per cancellare tre libri di comodo da tre collane caricate da Rammstein, secondo gli accordi che erano intervenuti fra di noi, per non metterlo in imbarazzo e per consentirgli di procedere. Intervento inutile, per il momento.

Io conservo tutta la mia corrispondenza.
Spero che Max mi dia la possibilità di scaricarmi tutta la mia posta, ma dubito seriamente.


Il caos di UM
UM sta attraversando una fase di crescita tumultuosa conseguente alla decisione, da me avversata, ma alla quale mi sono adeguato, di aprire ai generi diversi dai tre classici: Fantascienza, Fantasy & Horror (parlo di libri).

Il massimo fautore dell'apertura ai Gialli è stato Gort.
Aprire ai Gialli (ma anche a Spy Stories, UFO&Mistery, Western) ha comportato la riapertura di collane chiuse il cui contenuto fantastico era ampliamente consolidato e, per abbreviare la fase di transizione si è consentito agli UMini di caricare più libri che non l'usuale uno.
Non sempre è infatti disponibile un amministratore (leggi Ernesto o Doralys; Gort si è defilato rapidamente dagli obblighi di amministratore pur senza rinunciare agli orpelli e senza pubblicamente dichiarare che della gestione non si sarebbe più occupato; inoltre Freesmo, che era stato affiancato a Gort per rimediare alla latitanza del rugginoso, come largamente anticipato, durante la stagione del golf si dedica a questo sport e non a UM. Oltretutto è lievemente poco a suo agio nei panni di amministratore) per approvare un libro caricato e molti utenti erano giustamente impazienti di poter proseguire nella loro collaborazione.
Questa situazione non ha impatto sull'utente normale, è visibile solo agli utenti che collaborano attivamente, non dovrebbe destare le preoccupazioni di Maxnaldo e di altri, trattandosi di una situazione provvisoria, che si sta trascinando oltre il dovuto per l'assenza propulsiva di un amministratore dei Gialli con adeguate competenze (Gort lo è sicuramente, ma non è disponibile).
La situazione di UFO&Mistery invece non desta preoccupazioni: Renato e Miky1, finché ne hanno avuto la possibilità, hanno gestito con rapidità e competenza il loro settore, anche se il riordinamento delle collane da loro "intaccate" è di norma rimasto sulle spalle di altri amministratori (leggi Ernesto o Doralys).
Siccome fino a poco tempo l'ordinamento delle tabelle era molto oneroso e per molte collane richiedeva un ordinamento fuori linea prima di procedere al riallineamento in linea, l'ordinamento è andato a rilento.
Della questione era pienamente ragguagliato Maxnaldo (io non mando segnali, scrivo o parlo all'interessato) che finalmente, in tempi recenti, ha messo a disposizione delle modalità più potenti ed ho iniziato il riordinamento (essendo momentaneamente Doralys non disponibile) delle collane. L'opera di riordinamento è cessata il 18 agosto.

L'introduzione dei generi non fantastici ha chiaramente disordinato le collane, ma anche senza questi a dire il vero possono crearsi situazioni di disordine.
L'editore non necessariamente pubblica i libri in ordine di numero (nonostante la ferma credenza di Maxnaldo), non sempre i libri vengono in possesso agli utenti attivi in ordine di pubblicazione, non tutti gli utenti attivi hanno gli stessi gusti, non tutti gli utenti attivi hanno la medesima frequentazione di UM. E molti utenti non attivi attendono che qualcuno carichi prima di aggiornare le proprie liste, adducendo magari una complessità, magari sopravvenuta, nel caricare le nuove uscite.
A quanto mi risulta, la modalità di caricamento è invariata dal 30 agosto 2003.

L'introduzione dei generi non fantastici ha chiaramente sconvolto le statische dei collezionisti.
La soluzione era l'attivazione di una opzione che consentisse di non tener conto nelle proprie statistiche dei generi non collezionati.
Le modalità di attuazione della possibilità hanno in alcuni casi prodotto risultati devastanti ad alcuni utenti impulsivi e questo ha sconsigliato l'estensione a tutti della possibilità.
Ma si può sempre chiedere l'abilitazione della modalità esperto.
Al momento le statistiche non funzionano (come si è recentemente accorto anche Max, non so se autonomamennte o perché qualche amministratore glie l'ha segnalato privatamente; qualche amministratore non ha avuto alcun cenno di riscontro), ma sicuramente, prima o poi la questione verrà sistemata.
Il collezionista interessato potrà escludere quindi i generi non interessati e le varianti ottenendo dalle statistiche la sua situazione reale.

Ovviamente se un noto mercante (Miky1) trova un libro che è la vera prima edizione ed un amministratore (Ernesto) ingenuamente approva il caricamento, oltre il fatto di prendere atto della realtà si possono seguire altre due strade:
-applicare il metododo "Maratona" (ha precursori illustri) e dichiarare di possedere quel che non si ha (metodo ipotizzato dal Trifide, ma non applicato)  ;D
-dichiarare che il libro è di dubbio valore collezionistico (Max), metodo "Volpe e Uva", e che magari è opportuno cancellarlo pro bono pacis.  ;D

Fine della Prima puntata. Il seguito su http://www.uraniamania.com/forum.php?board=3;action=display;threadid=1636

CE212T
« Ultima modifica: 27 Agosto 2006, 07:35:16 di Ernesto » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Collezionista

*

Offline  Msg:732



se la vita è fatta a scale .... vorrei l'ascensore
Copertina Preferita

Sta esplorando Saturno
95.5 %
R. DANEEL OLIVAW
UM NCC 703-A
Sta esplorando Saturno


Profilo
Re:La rivoluzione Culturale 1
« Rispondi #1 data: 27 Agosto 2006, 00:58:34 »
Cita


Citazione da: Ernesto il 25 Agosto 2006, 14:29:01


Dapprima nella gatta (chat) del 18 agosto, con apprezzamenti insultanti e sprezzanti da parte di joecoll, io.robot, ai quali si è aggiunto maxnaldo.
Poi è stata pubblicata la Legge di UM.

Copia del testo della gatta è a disposizione dei curiosi.
CE212T


punto primo
al sottoscritto piace la fantascienza  DA SEMPRE

punto secondo
da più di un anno frequento questo sito dove ho trovato persone piacevoli da frequentare ANCHE al di fuori della fantascienza e grazie alle quali posso scaricare le tensioni familiari e/o lavorative con una battuta in gatta o leggendo i vari interventi nel forum

punto terzo
NON È MIA ABITUDINE INSULTARE NESSUNO

punto quarto
credo che l'umorismo sia FONDAMENTALE per affrontare la vita e mi spiace MOLTO per chi non lo possiede

detto questo ............... e credo sia sufficiente PER ORA E PER SEMPRE

mi scuso se qualcuno si fosse mai offeso per le battute fatte in gatta, perché di battute si trattava e TUTTI quelli presenti in gatta lo possono testimoniare,

ripeto MAI e poi MAI insulterei per "cose di questo tipo" NESSUNO.

IR
« Ultima modifica: 27 Agosto 2006, 10:47:15 di io.robot » Loggato
NEANCHE GLI DEI - THE GODS THEMSELVES (1972) - ISAAC ASIMOV

Contro la stupidità, neanche gli dei possono lottare   -    Friedrich von Schiller (1759/1805)
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | UraniaMania Forum... | Regolamento e informazioni utili | Discussione: La rivoluzione Culturale 1 «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione