COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 23 Settembre 2018, 18:40:42
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: Ci sarà sempre una guerra «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: Ci sarà sempre una guerra  (letto 517 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3193



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
54.5 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Ci sarà sempre una guerra
« data: 04 Gennaio 2017, 11:59:15 »
Cita

Agli appassionati di guerre spaziali (o semplicemente di guerre fantascientifiche) mi sono state regalate le prime quattro uscite di:
THERE WILL BE WAR
a cura di Jerry Pournelle and John F. Carr.
Solamente per chi legge in originale, naturalmente.

Questi sono i titoli del primo volume, come vedete cose molto interessanti, alcuni racconti tradotti e pubblicati pure da noi:
Reflex, Larry Niven and Jerry Pournelle  
Spanish Man's Grave, James Warner Bellah  
Marius, Poul Anderson  
Ender's Game, Orson Scott Card
A Death in Realtime, Richard Sean McEnroe
Overdose, Spider Robinson
Saul's Death: Two Sestinas, Joe Haldeman
Project High Frontier, Robert A. Heinlein and Lt. Gen. Daniel O. Graham USA (Ret.)
Two Poems, Jon Post
Diasporah: A Prologue, W.R. Yates
His Truth Goes Marching On, Jerry Pournelle
The Defenders, Philip K. Dick
Unlimited Warfare, Hayford Peirce
The Battle, Robert Sheckley
Mercenaries and Military Virtue, Jerry Pournelle
Ranks of Bronze, David Drake
I Am Nothing, Eric Frank Russell
Call Him Lord, Gordon R. Dickson
Quiet Village, David McDaniel
The Strategy of Technology, Jerry Pournelle
The Widow’s Party, Rudyard Kipling

Questo è stato pubblicato nel 1983 e sono arrivati al 10° volume, pubblicazioni annuali fino al 1990, poi una lunga pausa con l'ultimo volume del 2015.
Chi è interessato a saperne di più mi faccia un fischio.
w.
Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:Ci sarà sempre una guerra
« Rispondi #1 data: 04 Gennaio 2017, 22:11:06 »
Cita

ottimo, grazie biscottone,

io sono uno di quelli !

(intendo appassionato di guerre spaziali, non fraintendiamo prego !)

Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Online  Msg:3686



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Ci sarà sempre una guerra
« Rispondi #2 data: 04 Gennaio 2017, 22:22:42 »
Cita

Perché sempre una?
G  
« Ultima modifica: 04 Gennaio 2017, 22:24:03 di Lucky » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3193



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
54.5 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:Ci sarà sempre una guerra
« Rispondi #3 data: 04 Gennaio 2017, 23:54:29 »
Cita


Citazione da: Lucky il 04 Gennaio 2017, 22:22:42

Perché sempre una?
G  


Non ti basta?
There Will Be War...  Ã¨ al singolare.
w.
« Ultima modifica: 04 Gennaio 2017, 23:56:20 di waferdi » Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Online  Msg:3686



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Ci sarà sempre una guerra
« Rispondi #4 data: 05 Gennaio 2017, 09:43:18 »
Cita


Citazione da: waferdi il 04 Gennaio 2017, 23:54:29


Citazione da: Lucky il 04 Gennaio 2017, 22:22:42

Perché sempre una?
G  


Non ti basta?
There Will Be War...  Ã¨ al singolare.
w.

Pensavo che
Ci sarà guerra
fosse una traduzione più corretta, ma, come ho detto in varie occasioni, non ho mai studiato inglese.
G
« Ultima modifica: 05 Gennaio 2017, 09:45:33 di Lucky » Loggato
mishita


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Fumetti->Manga
Visualizza collane curate
Offline  Msg:467



W UraniaMan(gaman)ia!!!


Sta viaggiando verso Venere
62.3 %
SAKURA NO HANABIRA
UM NCC 523-A
Sta viaggiando verso Venere

  
Profilo
Re:Ci sarà sempre una guerra
« Rispondi #5 data: 05 Gennaio 2017, 11:30:41 »
Cita


Citazione da: Lucky il 05 Gennaio 2017, 09:43:18


Citazione da: waferdi il 04 Gennaio 2017, 23:54:29


Citazione da: Lucky il 04 Gennaio 2017, 22:22:42

Perché sempre una?
G  


Non ti basta?
There Will Be War...  Ã¨ al singolare.
w.

Pensavo che
Ci sarà guerra
fosse una traduzione più corretta, ma, come ho detto in varie occasioni, non ho mai studiato inglese.
G


Boh... manca l' "a" di "There will be A war"... la traduzione suonerebbe più come "Ci sarà la guerra" o come dice Lucky, "Ci sarà guerra".
UNA guerra sembra più indicare una cosa generica, come "ci sarà UNA guerra (da qualche parte del mondo)" piuttosto che "ci sarà LA guerra (ovunque, o soprattutto nel nostro paese -cioè di quello del racconto-)".

saluti (e perplessità linguistiche)

mish
Loggato
sto leggendo:
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3193



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
54.5 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:Ci sarà sempre una guerra
« Rispondi #6 data: 05 Gennaio 2017, 15:14:20 »
Cita


Citazione da: Lucky il 05 Gennaio 2017, 09:43:18


Citazione da: waferdi il 04 Gennaio 2017, 23:54:29


Citazione da: Lucky il 04 Gennaio 2017, 22:22:42

Perché sempre una?
G  


Non ti basta?
There Will Be War...  Ã¨ al singolare.
w.

Pensavo che
Ci sarà guerra
fosse una traduzione più corretta, ma, come ho detto in varie occasioni, non ho mai studiato inglese.
G


Generalmente i titoli tradotti non sono mai letterali. Avendo letto il primo volume mi è venuta la traduzione così perché le guerre trattate avvengono in tempi e luoghi diversi.
Almeno la traduzione fatta non si discosta molto dall'originale, al contrario di molte traduzioni in italiano che rispettano l'originale per niente. E poi non era la traduzione del libro ma solamente il titolo dell'oggetto.
w.
« Ultima modifica: 05 Gennaio 2017, 15:20:59 di waferdi » Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3193



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
54.5 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:Ci sarà sempre una guerra
« Rispondi #7 data: 05 Gennaio 2017, 15:19:20 »
Cita


Citazione da: mishita il 05 Gennaio 2017, 11:30:41


Citazione da: Lucky il 05 Gennaio 2017, 09:43:18


Citazione da: waferdi il 04 Gennaio 2017, 23:54:29


Citazione da: Lucky il 04 Gennaio 2017, 22:22:42

Perché sempre una?
G  


Non ti basta?
There Will Be War...  Ã¨ al singolare.
w.

Pensavo che
Ci sarà guerra
fosse una traduzione più corretta, ma, come ho detto in varie occasioni, non ho mai studiato inglese.
G


Boh... manca l' "a" di "There will be A war"... la traduzione suonerebbe più come "Ci sarà la guerra" o come dice Lucky, "Ci sarà guerra".
UNA guerra sembra più indicare una cosa generica, come "ci sarà UNA guerra (da qualche parte del mondo)" piuttosto che "ci sarà LA guerra (ovunque, o soprattutto nel nostro paese -cioè di quello del racconto-)".

saluti (e perplessità linguistiche)

mish


Manca pure la 'Always' (sempre) e non cè la 'the' (la), ma come ho scritto a Lucky le traduzioni dei titoli sono interpretazioni personali, o lasci il titolo nella lingua originale (brutta cosa se il titolo è tedesco o cinese). Altra considerazione: la frase "Ci sarà guerra" sembra riferita a un discorso quando le speranze della pace sono svanite, o a una dichiarazione di guerra verso un nemico.
w.
« Ultima modifica: 05 Gennaio 2017, 15:27:33 di waferdi » Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Online  Msg:3686



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Ci sarà sempre una guerra
« Rispondi #8 data: 05 Gennaio 2017, 15:33:24 »
Cita


Citazione da: waferdi il 05 Gennaio 2017, 15:19:20


Citazione da: mishita il 05 Gennaio 2017, 11:30:41


Citazione da: Lucky il 05 Gennaio 2017, 09:43:18


Citazione da: waferdi il 04 Gennaio 2017, 23:54:29


Citazione da: Lucky il 04 Gennaio 2017, 22:22:42

Perché sempre una?
G  


Non ti basta?
There Will Be War...  Ã¨ al singolare.
w.

Pensavo che
Ci sarà guerra
fosse una traduzione più corretta, ma, come ho detto in varie occasioni, non ho mai studiato inglese.
G


Boh... manca l' "a" di "There will be A war"... la traduzione suonerebbe più come "Ci sarà la guerra" o come dice Lucky, "Ci sarà guerra".
UNA guerra sembra più indicare una cosa generica, come "ci sarà UNA guerra (da qualche parte del mondo)" piuttosto che "ci sarà LA guerra (ovunque, o soprattutto nel nostro paese -cioè di quello del racconto-)".

saluti (e perplessità linguistiche)

mish


Manca pure la 'Always' (sempre) e non cè la 'the' (la), ma come ho scritto a Lucky le traduzioni dei titoli sono interpretazioni personali, o lasci il titolo nella lingua originale (brutta cosa se il titolo è tedesco o cinese). Altra considerazione: la frase "Ci sarà guerra" sembra riferita a un discorso quando le speranze della pace sono svanite, o a una dichiarazione di guerra verso un nemico.
w.

Certamente la traduzione giusta è quella di chi ha letto il libro e lo ha capito; mi rimetto assolutamente al parere di Wanni
G
Loggato
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: Ci sarà sempre una guerra «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione