Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
marsman60 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
attiliosfunel attiliosfunel 
maxborgo maxborgo 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Costa bianca (I Romanzi di..)

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:60
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.17
 
N.:   60
Il cervello mostro
Curt SIODMAK
     Traduzione: Bruna DEL BIANCO
     Copertina: Curt CAESAR
 
Data:   30 Ottobre 1954 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Donovan's Brain, [1942]
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 200
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   128
 
 
  Ultima modifica scheda: mvent 11/06/2012-20:05:49
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il cervello di un uomo - Donovan, il millionario di Los Angeles, perito in un incidente aereo - è da un medico, volto ad astruse ricerche scientifiche, messo a "coltura" in una incubatrice e, collegato a un encefalografo, studiato nelle sue più minute reazioni. E il miracolo avviene: il cervello di Donovan non solo vive, ma si sviluppa prodigiosamente; e col cervello continua a vivere la "personalità" di Donovan, coi suoi ricordi, i suoi odii, le sue spaventose ambizioni. Questa mostruosa personalità s'impadronisce del medico, che, come ossesso, è costretto ad agire come Donovan: diventa Donovan. Delitti, mostruose lotte, l'orrore dominano in ogni pagina di questo capolavoro della moderna letteratura "gotica": fino alla distruzione del cervello mostro e alla liberazione dello scienziato suo succube.