Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
erberto erberto Amico di Urania Mania
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(70)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Arancioni

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:66255
 
Piace a 29 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.87
 
N.:   1536
La genesi della specie
Robert J. SAWYER (ps. di Robert James SAWYER)
     Traduzione: Giuseppe COSTIGLIOLA
     Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data:   Luglio 2008 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Hominids, 2002
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   105 x 175
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   336
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 16/09/2018-19:48:12
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Chi √® Ponter Boddit, e cosa vuole nel nostro universo? Non √® questione di razzismo - bench√© Ponter sia piuttosto brutto e abbia tutta l'aria di un parvenu - ma di elementare evoluzionismo: quell'essere √® un Neanderthal! Ora, tutti sanno che i Neanderthal hanno perso, che al gioco delle specie pi√Ļ evolute hanno sub√¨to il cappotto, venendo soppiantati dall'Homo sapiens. Ma forse gli uomini di Neanderthal hanno fatto fortuna altrove, forse abitano un mondo diverso e tuttavia reale da cui, a volte, si pu√≤ ritornare. Se √® cos√¨, Ponter Boddit, coltissimo scienziato Neanderthal, ha fatto semplicemente naufragio nella nostra poco ospitale realt√†‚Ķ