Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Algernon Algernon 
Visitatore Visitatori(49)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:499
 
Piace a 11 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.25
 
N.:   491
L'uomo dei giochi a premio
Philip K. DICK (ps. di Philip Kindred DICK)
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   30 Giugno 1968 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Time Out of Joint, 1959
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   192
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 05/09/2018-20:56:25
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Da due anni, tutte le mattine, Ragle Gumm raccoglie il giornale davanti alla porta di casa; e da due anni, tutte le sere, spedisce la soluzione di un difficile concorso a premi quotidiano. Non sbaglia mai. Vince sempre. √ą cos√¨ che si guadagna da vivere. "Non √® un lavoro da uomo" , dice suo cognato Vic, impiegato in un supermarket. E c'√® anche un nipote, Sammy, il tipico ragazzino americano. Ci sono il signor e la signora Black, della villetta accanto, non meno tipici, non meno normali. Tutto, intorno a Ragle Gumm, √® cos√¨: comune, tranquillo, piuttosto monotono. L'unica cosa un po' diversa, forse un po' strana, √® questa sua infallibilit√† matematica. Gli costa dieci ore di calcoli al giorno, ma √® l'unica cosa che sa fare e gli rende cento dollari alla settimana...