Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
tehom tehom 
Zia Marisa Zia Marisa 
zecca_2000 zecca_2000 
aidoru aidoru 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Fantacollana - Nord - Serie moderna

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4579
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 7.50
 
N. Volume:   151
Titolo:   La Corona Nascosta
Autore:   Celia S. FRIEDMAN
   Traduzione: Annarita GUARNIERI
   Copertina: Michael WHELAN
 
Data Pubbl.:   Ottobre 1997 ISBN:    884290984X
Titolo Orig.:   Crown of Shadows, 1995
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   528
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 06/01/2019-15:55:06
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il pianeta Erna era dominato dal fae: una forza primigenia e inorganica che aveva il potere di trasformare in creature reali i mostri del subconscio, creati dalla psiche umana e quelli che angosciavano il sonno degli uomini nei loro incubi. Da secoli i colonizzatori umani cercavano di opporsi alla trasformazione del pianeta in un vero girone dell'inferno con l'aiuto dei preti della Chiesa del Solo Dio. Ma stregoni, negromanti, adepti cercavano di dominare il fae per propri fini egoistici, per sete di potere. Chi avrebbe mai pensato che uno stregone appartenente al regno dei non-morti e un prete-guerriero potessero allearsi? Eppure il sodalizio fra il sacerdote Damien Vryce e il negromante Gerald Tarrant durava ormai da tempo.Ora però il pericolo era tale da minacciare non solo la loro esistenza, ma l'essenza stessa delle loro anime e della loro umanità, perché un essere demoniaco - Calesta, lo Iezu - aveva dichiarato guerra al genere umano tutto intero. Ma che cos'era davvero uno Iezu? E quali erano i suoi autentici poteri? Per Vryce e Tarrant, scoprirlo era un'impresa rischiosa, nella quale morire era l'imprevisto minore