Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Vecchio47 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Kolok Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(62)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Fantacollana - Nord - Serie antica

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4445
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.75
 
N.:   17
Zothique
Clark Ashton SMITH
     A cura di: Lin CARTER
     Prefazione: Lin CARTER
     Traduzione: Roberta RAMBELLI (ps. di Jole RAMBELLI)
 
Data:   Maggio 1977 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Zothique, 1970
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   276
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 09/12/2018-19:19:19
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Insieme con H.P. Lovecraft e R.E. Howard, la figura di Clark Ashton Smith domina nel campo del fantastico americano del periodo tra le due guerre mondiali. Mai come nelle sue pagine il macabro e l'orrorifico sono saliti a sfiorare la poesia: una poesia nera, che trova paralleli solo in autori come Baudelaire (di cui Clark Ashton Smith fu eccellente traduttore in lingua inglese).
Presentiamo in questo volume i suoi racconti ambientati nell'immaginario paese di Zothique, ultimo continente della Terra in un futuro remotissimo, quando il sole si è affievolito, il mondo è invecchiato e i mari hanno sommerso tutti gli altri continenti terrestri. Da lunghe ere le scienze sono dimenticate: sono rinate le arti della negromanzia e della magia. Il risultato è un mondo cupo, denso di antichi misteri, in cui sovrani decadenti ed eroi vagabondi cercano un ultimo fremito tra paesaggi bui, opponendosi a malefici e divinità aliene, sotto un sole morente.
"Mondi incredibili, città impossibilmente leggiadre, e ancor più fantastiche creature... Fate un passo nelle storie di Clark Ashton Smith e vi tufferete nel colore, nel suono, nel gusto, nell'odore e nel tessuto: nel linguaggio."