Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
zecca_2000 zecca_2000 
Visitatore Visitatori(57)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Oro - Nord - Serie moderna

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2684
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N.:   182
Gravità zero
Lois McMASTER BUJOLD
     Traduzione: Maria Cristina PIETRI
     Copertina: Vincent DI FATE
 
Data:   Gennaio 2000 ISBN:    8842911240
Tit.Orig.:   Falling Free, 1988
Note:   Premio Nebula 1988
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   256
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 23/09/2018-12:05:15
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Quando Leo Graf, ingegnere spaziale della potente GalacTech, giunge sulla stazione di Cay Habitat, che orbita attorno al pianeta Rodeo, si aspetta di svolgere un compito di ordinaria amministrazione, e cioè insegnare ad una classe di operai spaziali le tecniche più avanzate nel proprio campo. Ma non appena il responsabile del progetto, Bruce Van Atta, gli presenta il primo studente, Leo rimane letteralmente senza fiato... già, perché non si tratta di semplici operai, bensì di creature straordinarie prodotte dall'ingegneria genetica e destinate a vivere e lavorare in permanenza a gravità zero. Oltre ai numerosi mutamenti introdotti nel loro metabolismo, l'alterazione più spettacolare è la sostituzione degli arti inferiori con... un secondo paio di braccia. I quad, come essi vengono chiamati, sono creature simpatiche e affabili, in grado di riprodursi normalmente, e quindi si considerano come una nuova specie di umanità, mentre invece per l'industria spaziale che li ha creati non sono altro che schiavi in un mondo tecnologicamente avanzatissimo... E, infatti, non appena nuove sorprendenti scoperte rendono superfluo l'impiego dei quad, la GalacTech non vede altra soluzione se non quella di sbarazzarsene rapidamente, condannandoli all'esilio e all'emarginazione come "umani a metà"... E proprio allora Leo Graf sarà chiamato a guidare una rivolta senza precedenti, dove un popolo che non ha chiesto di nascere vuole ora affermare il suo diritto ad esistere, ma soprattutto a conquistare una patria nella quale vivere in libertà... Scoprite l'indimenticabile creazione dell'autrice vincitrice di numerosi premi Hugo e Nebula con il celebre ciclo di romanzi dei "Vorkosigan".