Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Vecchio47 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
altair4 altair4 
docep docep 
micmakes micmakes 
Visitatore Visitatori(59)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Oro - Nord - immagine riquadro piccolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2572
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 2 utenti
Media: 5.25
 
N.:   72
La primavera di Helliconia
Brian ALDISS (ps. di Brian Wilson ALDISS)
     Traduzione: Roberta RAMBELLI (ps. di Jole RAMBELLI)
     Copertina: Michael WHELAN
 
Data:   Settembre 1985 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Helliconia Spring, 1982
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   448
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 16/09/2018-17:16:45
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Questa storia magnifica e monumentale ambientata sul pianeta Helliconia comincia quando Yuli, un ragazzo solitario, si allontana dalle barriere ghiacciate dopo che suo padre è stato catturato dai phagor, gli alieni di Helliconia che sono gli eterni rivali dell'uomo su questo strano pianeta. E' inverno: uno degli inverni secolari, eterni, di Helliconia. Yuli inizia qui la sua odissea, durante la quale incontrerà genti e culture di tutte le risme: preti che adorano le tenebre e guerrieri mistici, gruppi elitari e lascivi. E assieme a lui, faremo la conoscenza di altri fantastici personaggi: Aoz Roon, un leader con un passato oscuro, Shay Tal, una strega affascinante e maliarda, e gli stessi phagor, le cui armate continuano a riversarsi alla conquista della favolosa città di Oldorando, in preda a violenti cambiamenti ora che l'inverno sta lasciando il posto alla brillante primavera. Avvenimenti e personaggi scorrono vividi e vivaci nelle pagine di quest'epica colossale, destinata a diventare un classico della fantascienza degli anni ottanta.