Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
nollicus Vedi il profilo utente 
Dylan65 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Grianne Vedi il profilo utente 
Sentinel Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(36)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - Serie moderna

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2369    
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 6.50
 
N. Volume:   270
Titolo:   Contro evoluzione
Autore:   Greg BEAR
   Traduzione: Gianluigi ZUDDAS
   Copertina: Luis ROYO
 
Data Pubbl.:   Giugno 1996 ISBN:    8842909076
Titolo Orig.:   Legacy, 1995
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   452
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 23/10/2018-15:49:44
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La Strada è un tunnel attraverso lo spazio e il tempo che ha cambiato per sempre l'umanità. Dall'asteroide cavo di Thistledown e dalla stazione spaziale di Axis City inizia il viaggio verso altri mondi e altre epoche, ma nella Strada si combatte anche una guerra interminabile contro la misteriosa razza aliena degli Jart, che guadagnano terreno anno dopo anno.
La Strada si apre su un'infinità di mondi, alcuni simili alla Terra, altri diversissimi. L'Hexamon, il governo centrale di Axis City e della razza umana, ha decretato che alcuni di quei mondi siano preservati in caso di necessità future. Ma l'Hexamon ha scoperto che un nutrito gruppo di coloni ha infranto il divieto, entrando segretamente nel mondo protetto di Lamarckia. Per alcuni aspetti, Lamarckia è molto simile alla Terra, ma la sua biologia è straordinaria e l'evoluzione ha seguito un cammino incredibile. Quello che i coloni hanno trovato sul pianeta è una bellezza sconfinata ma anche un'eredità terribile: guerre, carestie e catastrofi ecologiche. Il giovane Olmy Ap Senon, ansioso di mettersi alla prova, viene scelto per investigare su questa immigrazione illegale e per scoprire come gli umani hanno cambiato Lamarckia. Una grande missione in un mondo alieno, ma dove riemergono le radici più profonde dell'umanità.