Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
rammstein Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(66)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - immagine riquadro piccolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2148
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   42
La ruota a tre punte
Poul ANDERSON
     Traduzione: Giampaolo COSSATO e Sandro SANDRELLI
     Copertina: Luciana Tom MATALON
 
Data:   Giugno 1975 ISBN:    9788842900511
Tit.Orig.:   The Trouble Twisters, 1966
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   188
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 11/10/2018-19:10:21
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Uno dei temi classici della fantascienza è quello dell'esplorazione di altri mondi abitati: i problemi del primo contatto con razze extraterrestri, la graduale scoperta della loro civiltà e della loro psicologia. Poul Anderson è uno di coloro che meglio hanno approfondito questa tematica, e da molti anni le sue opere sono in testa alle preferenze del pubblico. Tuttavia Anderson ama presentare da una prospettiva piuttosto inconsueta il rapporto tra le razze intelligenti: il primo scambio di informazioni, un'occasione di reciproca curiosità. Quello che è veramente pericoloso, invece, è il "secondo" contatto, quando terrestri ed extraterrestri hanno avuto il tempo di meditare gli uni sugli altri, e di studiare il modo migliore per mettersi reciprocamente nel sacco...
Il presente romanzo ci mostra tre classici casi di rapporti tesi tra razze diverse, vissuti da quella strana squadra di mercanti spaziali che abbiamo incontrato in Mondo rovente: anche in essi, come sempre, Anderson e i suoi personaggi se la cavano magnificamente, con una particolare miscela di avventura, umorismo e scienza.