Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - immagine riquadro piccolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2125
 
Piace a 9 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.21
 
N.:   19
Tattica dell'errore
Gordon R. DICKSON (ps. di Gordon Rupert DICKSON)
     Traduzione: Paulette PERONI
     Copertina: Antonio CAZZAMALI
 
Data:   Luglio 1972 ISBN:    8842900281
Tit.Orig.:   The Tactics of Mistake, 1971
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   238
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 10/10/2018-10:55:43
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Sfruttare gli errori dell'avversario. Magari provocarli. E', questa, una delle pi├╣ antiche regole della tattica di guerra. Ma l'errore di cui si serve, come strumento tattico, il giovane tenente colonnello Cletus Graham con la sua faccia di bravo figliolo e con la sua gamba lesa da una ferita di guerra, ├Ę d'altra natura. E' un errore di cui egli crea le premesse ┬ź a monte ┬╗, cio├Ę nel cervello stesso del suo nemico. La sua avventura ├Ę come una partita a scacchi - combattuta su lontani pianeti e attraverso lo spazio. Essa coinvolge personaggi straordinari, come il giovane e tipico ufficiale di Marina, come l'austero maggiore dei Mercenari, come gli Esotici di Kuitis con loro poteri metapsichici... E' una storia di azione spaziale che non lascia un attimo di respiro.