Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(67)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Classici - Mondadori - Cerchietto rosso nell'angolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1637
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.50
 
N.:   131
Cronache del dopobomba
Philip K. DICK (ps. di Philip Kindred DICK)
     Traduzione: Ginetta PIGNOLO
     Copertina: Vicente SEGRELLES
 
Data:   Febbraio 1988 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Dr. Bloodmoney: or, How We Got Along After the Bomb, 1965
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 185
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   208
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 18/09/2018-17:15:04
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Le Bombe sono cadute, alla fine: hanno cancellato molte cittĂ  e molti uomini, ma la vita continua. Anche in California, dove le vicende private di una ristretta comunitĂ  di superstiti sono ormai legate in modo indissolubile al destino di Walt Dangerfield, astronauta rimasto bloccato in orbita e divenuto suo malgrado una specie di disc-jockey didattico con la sua riserva di nastri audio e video da trasmettere a terra. Sono le vicende del dottor Bruno Bluthgeld, ex-scienziato al soldo dei militari e convinto di aver causato la guerra, di Hoppy Harrington, un ingegnoso focomelico ora in possesso di formidabili poteri-mentali, e di Bill Kelter, un bimbo che da sette anni vive invisibile nel corpo della sorella. Sono vicende che soltanto un autore come Philip K. Dick poteva affrontare, per donarci l'affresco tragico e indimenticabile di, un possibil domani.