Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
zecca_2000 zecca_2000 
Visitatore Visitatori(61)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Classici - Mondadori - Bianchi - (Fantascienza)

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1518
 
Piace a 13 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.86
 
N.:   12
Gomorra e dintorni
Thomas M. DISCH (ps. di Thomas Michael DISCH)
     Traduzione: Bianca RUSSO
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   Marzo 1978 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Genocides, 1965
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 185
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 18/09/2018-14:52:47
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Neanche la fantascienza pu├▓ rivaleggiare con la Bibbia nel dipingere crolli, catastrofi, finimondi. Dal Diluvio all'Apocalisse, da Sodoma e Gomorra alle Piaghe d'Egitto, ogni volta che qualcuno ha tentato di ricalcare ┬źdal di fuori┬╗ un disastro testamentario, il risultato ├Ę stato necessariamente povero e schematico, insignificante in confronto al modello. Per questo Thomas Disch, da scrittore vero, ha seguito la strada opposta, affidandosi anzitutto alla forza dello stile e alla potenza delle immagini per restituirci, man mano che il romanzo si sviluppa, qualcosa della grandiosit├á dell'episodio biblico a cui il romanzo stesso s'ispira. E per questo risulter├á tanto pi├╣ convincente, suggestivo, ┬źreale┬╗, L'inaspettato parallelismo finale con la profezia di Geremia che comincia: ┬źIl tempo del raccolto ├Ę passato, l'estate ├Ę finita, e...┬╗