Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(55)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Classici - Mondadori - Bianchi - (Fantascienza)

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1509
 
Piace a 7 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N.:   3
I guardiani del tempo
Poul ANDERSON
     Traduzione: Andreina NEGRETTI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   Giugno 1977 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Guardians of Time, 1960
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 185
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   206
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 13/06/2013-06:43:46
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Inventata da H.G. Wells nel 1895, la macchina del tempo e uno dei pi├╣ suggestivi e pi├╣ diffusi mezzi di locomozione della fantascienza. Non c'e scrittore che non l'abbia sperimentata almeno una volta, non c'e lettore che sia rimasto insensibile al miraggio di percorrere avanti e indietro la Storia per vedere come andarono o come andranno veramente le cose. Su questo tema affascinante la "variazione" di Poul Anderson ├Ę una delle piu riuscite. Il suo viaggiatore, Manse Everard, agente di una specialissima cronopolizia, tiene sotto controllo il Tempo che ├Ę di continuo minacciato da criminali, avventurieri, affaristi, mestatori politici, ormai in grado, sulle loro macchine personali, di modificare il passato a loro vantaggio. Ecco un complotto per far trionfare i Cartaginesi sui Romani; ecco i Mongoli che, contro ogni logica, scoprono I'America; ecco una abusiva sostituzione di Ciro il Grande che pu├▓ provocare immani ripercussioni nei secoli a venire. Everard e i suoi colleghi cronodetectives cavalcano i millenni a raddrizzare, eliminare, riequilibrare, correggere, distruggere dovunque sia necessario, a salvaguardia del mondo com'├Ę stato e come sar├á, in una vorticosa girandola di paradossi, sorprese, colpi di mano e di scena, che non lascia certamente il tempo che trova.