Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
trifide Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
maxpullo Vedi il profilo utente 
and and 
Visitatore Visitatori(42)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
Copia Scheda
 

Vai in fondo alla pagina
 
 

Copia Trama
Copia Indice

 
   
 

Oscar Classici Moderni - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:14685
 
Piace a 5 utenti
Non piace a 2 utenti
Media: 7.92
 
N. Volume:   164
Titolo:   Cronache Marziane
Autore:   Ray BRADBURY
   Traduzione: Giorgio MONICELLI
   Copertina: -NS-
 
Data Pubbl.:   Aprile 1998 ISBN:    8804453540
Titolo Orig.:   The Martian Chronicles, 1950
Note:   Riedizione in Oscar Classici Moderni dell'Oscar Paralleli [Settembre 1993]. Ristampato in Oscar Moderni n° 39 [Maggio 2016]
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Ristampe/Riedizioni Dimensioni:   127 x 197
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   316
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 23/06/2016-23:55:26
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Scritto fra il 1946 e il 1950, questo originalissimo romanzo di Ray Bradbury segnò un'autentica svolta nella letteratura americana di fantascienza. Resoconto della colonizzazione di Marte da parte dei terrestri, ricco di inventiva e di situazioni capaci di scolpirsi nell'immaginazione di generazioni di scrittori e di lettori, "Cronache marziane" fu uno dei primi libri in cui venissero realmente superati i limiti della letteratura di genere e una delle rare opere in cui la fantascienza avesse saputo ritrovare l'universalità simbolica della fiaba. Romanzo fondamentale di uno dei più grandi scrittori di fantascienza 'classica', "Cronache marziane" conserva ancora oggi una profondità, un equilibrio e una vitalità straordinarie che ne fanno uno dei libri più amati del genere.