Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
capitanklutz capitanklutz 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Nick Parisi Nick Parisi 
Visitatore Visitatori(58)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1263
 
Piace a 6 utenti
Non piace a 2 utenti
Media: 6.92
 
N.:   1255
Eclipse
John SHIRLEY
     Traduzione: Maurizio CARITÀ
     Copertina: Oscar CHICHONI
 
Data:   16 Aprile 1995 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Eclipse, 1985
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   288
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 24/10/2015-11:11:16
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Avremmo dovuto intitolare questo romanzo Il lungo crepuscolo dell'America o qualcosa di altrettanto roboante, ma avremmo fatto un torto allo stile secco, asciutto e assolutamente realistico dell'americano John Shirley, che i nostri lettori già conoscono per il romanzo Il rock della città vivente. Quindi abbiamo deciso di conservargli il titolo originale, malinconico e struggente quanto si vuole ma in ultima analisi secco e lapidario. Qui la situazione è fantapolitica, tanto per cominciare: che sarebbe accaduto se l'impero sovietico non fosse caduto e si fosse arrivati al temuto scontro con quello americano? Da questa premessa " impossibile " , ma trattata da Shirley con magistrale realismo, segue una storia d'azione e di guerra, di pericolo e di coraggio che si tinge più volte di rosso, e che apre agli occhi dei nostri lettori un drammatico scenario di possibilità alternative. .