Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Algernon Algernon 
raffa raffa 
Visitatore Visitatori(48)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1039
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 2 utenti
Media: 6.25
 
N.:   1031
Divina invasione
Philip K. DICK (ps. di Philip Kindred DICK)
     Traduzione: Vittorio CURTONI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   14 Settembre 1986 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Divine Invasion, 1981
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   176
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 14/09/2018-15:24:20
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Essere i due soli emigranti umani su uno sperduto pianeta alieno non è affatto divertente. Soprattutto quando Herb Asher e Rybys Rommey devono vivere sotto due cupole separate, fra l'indifferenza dei nativi e del loro dio, l'antico Yah che dimorerebbe nelle vicinanze di una cupola. Intanto, sulla Terra lontana, si intrecciano i giochi di potere del Legato Scientifico a Est e del Sommo Prelato a Ovest. Fino al giorno, però, in cui Yah si scuote dalla sua attesa e decide di affidare alla maternità di Rybys il suo secondo figlio, Emmanuel. Alla improvvisata coppia di sposi toccherà quindi il rischioso compito di introdurre di contrabbando il nuovo figlio di dio sulla Terra, affinché questa sia liberata una volta per tutte dal maligno spirito di Belial che vi regna sovrano. L'ultimo e il più affascinante romanzo di un maestro della fantascienza moderna.