COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 14 Novembre 2018, 19:02:56
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | UraniaMania Forum... | Cinema e TV | Discussione: La SF che venne dall'Est «prec succ»
Pagine: [1] 2 Rispondi
  Autore  Discussione: La SF che venne dall'Est  (letto 1868 volte)
dhr


Visitatore


 

E-Mail
La SF che venne dall'Est
« data: 10 Maggio 2010, 17:10:02 »
Cita

Questa nuova rubrica presenterà una serie di manifesti di film SF occidentali nella versione est-europea (prima della caduta del Muro). Ci sono soluzioni grafiche bellissime, a volte molto meglio di qualunque cosa si sia vista in Occidente.

N.B. Anche durante la guerra fredda, all'Est i film Usa erano visti e analizzati nei circoli culturali, universitari ecc.
Altri manifesti invece arrivano dall'Est più a Est, cioè dal Giappone.

Si comincia con Il pianeta delle scimmie, quello classico, in versione romena.



Come sempre, cliccare per ingrandire.
« Ultima modifica: 10 Maggio 2010, 17:10:21 di dhr » Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #1 data: 10 Maggio 2010, 17:14:29 »
Cita

A seguire: la versione cecoslovacca, quando ovviamente Slovacchia e Repubblica Ceca erano ancora unite.

Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #2 data: 10 Maggio 2010, 20:43:05 »
Cita

Ancora dalla ex Cecoslovacchia, un'opera che considero tra i capolavori assoluti del genere cartellonistico SF:

Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #3 data: 11 Maggio 2010, 07:19:13 »
Cita

Questione di gusti ovviamente, ma questo lo candido addirittura a miglior manifesto SF di tutti i tempi.
Il ritorno dello Jedi nell'interpretazione dell'illustratore polacco Witold Dybowski.

Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #4 data: 11 Maggio 2010, 19:56:37 »
Cita

Ancora dalla Polonia, un'elegante affiche grafica per The Quatermass Xperiment (in Italia: L'astronave atomica del Dott. Quatermass), fondamentale film SF del 1955.

Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #5 data: 12 Maggio 2010, 07:47:27 »
Cita

Dall'Ungheria con amore: Robocop

Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideNetturbino delle Quattro Dimensioni

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Gialli
Libri->Spy Story
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3152



Arciere di Corte.
Copertina Preferita

Sta esplorando Venere
62.5 %
GRENUILLE
UM NCC 1789-A
Sta esplorando Venere


Profilo
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #6 data: 12 Maggio 2010, 20:07:34 »
Cita

Belle
Ma ci sarà anche Alien?
Loggato
Non sto invecchiando, sto diventando vintage.
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #7 data: 12 Maggio 2010, 20:25:21 »
Cita


Citazione da: gretana il 12 Maggio 2010, 20:07:34

Belle
Ma ci sarà anche Alien?


purtroppo nella raccolta da cui sono tratte le immagini, quello manca.
e tutte le altre raccolte che possiedo si limitano a manifesti Usa e/o italiani, al massimo con qualche esempio francese e inglese.

però in questo momento c'è qui una stagista polacca, potrei chiederle se le torna in mente una versione est-europea dei manifesti di Alien.
Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #8 data: 13 Maggio 2010, 07:08:31 »
Cita

Un Vulcaniano a Berlino Est

Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #9 data: 13 Maggio 2010, 07:37:18 »
Cita


Citazione da: gretana il 12 Maggio 2010, 20:07:34

Belle
Ma ci sarà anche Alien?


O Capitana mia Capitana, ho trovato qualcosa navigando in Rete:





Per interessantissimi poster di altri film, non SF, vedi l'intera pagina:
http://oakglasses.wordpress.com/2009/02/01/years-of-communism-were-not-very-funny-and-all-of-this-sad-times-you-can-find-on-these-posters/
Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #10 data: 13 Maggio 2010, 16:53:15 »
Cita

Westworld aka Il mondo dei robot
Polonia



probabilmente l'unica versione in cui Yul Brynner lo si vede di spalle... ma si riconosce lo stesso
« Ultima modifica: 13 Maggio 2010, 16:58:42 di dhr » Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:861



Diddolosità a tutti!
Copertina Preferita


Profilo
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #11 data: 13 Maggio 2010, 18:16:04 »
Cita

  
Citazione da: dhr il 10 Maggio 2010, 20:43:05

Ancora dalla ex Cecoslovacchia, un'opera che considero tra i capolavori assoluti del genere cartellonistico SF:




concordo!

iogy
Loggato
Sto leggendo
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #12 data: 14 Maggio 2010, 08:19:38 »
Cita

Un altro gran bel risultato: The Abyss in versione DDR.

Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #13 data: 14 Maggio 2010, 16:57:39 »
Cita

A seguire, una serie di manifesti tutti realizzati in Polonia, Paese dove c'è una forte tradizione non solo illustrativa ma anche letteraria nella SF, anche se poco nota da noi.

Il titolo del film qui sotto lo lasciamo alla competenza dei lettori:

Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:La SF che venne dall'Est
« Rispondi #14 data: 15 Maggio 2010, 07:23:14 »
Cita

Innerspace, di Joe Dante, 1987.
Mi pare che nessun manifesto occidentale regga il confronto.

Loggato
Pagine: [1] 2 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | UraniaMania Forum... | Cinema e TV | Discussione: La SF che venne dall'Est «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione