COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 24 Settembre 2018, 02:27:58
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | Non solo UM... | Non solo UM | Discussione: Dispersione termica, questa sconosciuta... «prec succ»
Pagine: [1] 2 Rispondi
  Autore  Discussione: Dispersione termica, questa sconosciuta...  (letto 2420 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Dispersione termica, questa sconosciuta...
« data: 06 Ottobre 2011, 17:50:47 »
Cita

Amici, ingegneri, geologi, urbanisti e idraulici, chiedo aiuto per un povero Trifide ignorante...

Domani mi installano un boiler elettrico che utilizzerà il surplus di energia creata dalle celle fotovoltaiche sul tetto per darmi acqua calda aggratis.
Sono tarmato da un dubbio, la storia è lunga ma alla fine la questione si riduce a questo problema matematico/fisico
Il boiler la sera verso le 18 verrà staccato e avrà un carico di 100 lt di acqua a 65°C.
Per semplicità consideriamo che non venga consumata acqua fino al giorno dopo.

PROBLEMA: a che temperatura troverò la stessa acqua nel boiler alle 12 del giorno dopo, quando il fotovoltaico riparte per riscaldare l'acqua di nuovo per riportarla a 65°???
qualcunmo è in grado di fare un calcolo spannometrico per sapere quante ore deve funzionare il boiler per riportare tutto a 65°C con 1500 W di potenza assorbita?
DATI:

  • La dispersione termica è indicata a 1.39 Kw/h in 24 ore a 65°C
  • Tempo di riscaldamento per Delta T 45°C = 3.40 h  (100 litri a 65°C)
  • In esercizio il boiler consuma 1500 W

    In pratica mi serve saqpere quanti gradi perderà la massa di acqua nella notte quando il boiler sarà spento per impostare il timer dell'avvio del boiler per un tot di ore nelle ore di maggiore produzione a ufo del tetto.

    1.000 punti UM in palio per la soluzione e 2000 per capire cosa ho scritto



    Trif l'ecologico
« Ultima modifica: 06 Ottobre 2011, 18:07:08 di TRIFIDE-GT » Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
DarkHorseman


Visitatore


 

E-Mail
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #1 data: 06 Ottobre 2011, 18:27:32 »
Cita

42
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #2 data: 06 Ottobre 2011, 18:55:05 »
Cita


Citazione da: DarkHorseman il 06 Ottobre 2011, 18:27:32

42


Perde 42 gradi o partirà da 42 il giorno dopo?
Se ne perde 42 in pratica 100 litri di acqua a 65° in un contenitore coibentato tornano a 23° in 18 ore?
ARGHHHHHHHHHHHHHHHHH, nemmeno un po' di tiepidino...



« Ultima modifica: 06 Ottobre 2011, 18:59:25 di TRIFIDE-GT » Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
DarkHorseman


Visitatore


 

E-Mail
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #3 data: 06 Ottobre 2011, 18:57:31 »
Cita


Citazione da: TRIFIDE-GT il 06 Ottobre 2011, 18:55:05


Citazione da: DarkHorseman il 06 Ottobre 2011, 18:27:32

42


Perde 42 gradi o la troverò a 42?


Non lo so...non conosco la domanda
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:135






Sta esplorando Iapetus
69.4 %
OLDCROCK
UM NCC 1425-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #4 data: 06 Ottobre 2011, 18:59:06 »
Cita

Dipende da dove è posizionato il boiler, all'esterno si raffredderà più velocemente che all'interno   il differenziale termico è fondamentale.

Elementare mio caro Watson
Loggato
La notte non è mai così buia come prima dell'alba.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Maestro Alieno di III Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:24



Pan, Parsùt, Figh e Lambrùsch


Sta esplorando Umbriel
87.8 %
USS TRAVELER
UM NCC 208-A
Sta esplorando Umbriel
(Sat. di Urano)


Profilo
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #5 data: 06 Ottobre 2011, 18:59:18 »
Cita

Concordo con Dark:

una diminuzione di circa 8,5 gradi di T che viene ricuperata in circa 42 minuti di accensione.

I calcoli sono molto spannometrici e si prendono come costanti delle grandezze che in effetti variano durante il fenomeno.

Buona doccia
Loggato
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #6 data: 06 Ottobre 2011, 19:08:52 »
Cita


Citazione da: TRIFIDE-GT il 06 Ottobre 2011, 17:50:47

Amici, ingegneri, geologi, urbanisti e idraulici, chiedo aiuto per un povero Trifide ignorante...

Domani mi installano un boiler elettrico che utilizzerà il surplus di energia creata dalle celle fotovoltaiche sul tetto per darmi acqua calda aggratis.
Sono tarmato da un dubbio, la storia è lunga ma alla fine la questione si riduce a questo problema matematico/fisico
Il boiler la sera verso le 18 verrà staccato e avrà un carico di 100 lt di acqua a 65°C.
Per semplicità consideriamo che non venga consumata acqua fino al giorno dopo.

PROBLEMA: a che temperatura troverò la stessa acqua nel boiler alle 12 del giorno dopo, quando il fotovoltaico riparte per riscaldare l'acqua di nuovo per riportarla a 65°???
qualcunmo è in grado di fare un calcolo spannometrico per sapere quante ore deve funzionare il boiler per riportare tutto a 65°C con 1500 W di potenza assorbita?
DATI:
  • La dispersione termica è indicata a 1.39 Kw/h in 24 ore a 65°C
  • Tempo di riscaldamento per Delta T 45°C = 3.40 h  (100 litri a 65°C)
  • In esercizio il boiler consuma 1500 W

    In pratica mi serve saqpere quanti gradi perderà la massa di acqua nella notte quando il boiler sarà spento per impostare il timer dell'avvio del boiler per un tot di ore nelle ore di maggiore produzione a ufo del tetto.

    1.000 punti UM in palio per la soluzione e 2000 per capire cosa ho scritto



    Trif l'ecologico


Dunque vediamo, in base ai dati che tu hai fornito per mantenere nel boiler la temperatura di 65° dalle 18 alle 12 del giorno dopo (18 ore in totale) l'energia impiegata dovrebbe essere la seguente:
    1,39/24 * 18 = 1,04 Kwh
convertendo questa energia in kcal si ottiene:
    1,04 * 859,8 = 894 kcal
che sarebbe l'energia necessaria per innalzare la temperatura di 100 litri di acqua al seguente valore:
    894/100 = 8,94 °C
se il boiler rimane spento la temperatura dell'acqua dovrebbe quindi scendere di circa 9 °C.

Un saluto (termodinamico) da ansible
« Ultima modifica: 06 Ottobre 2011, 19:10:11 di ansible » Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #7 data: 06 Ottobre 2011, 19:54:40 »
Cita

Oh, iniziamo a ragionare!

Perdo 9 gradi per dispersione, pensavo di dover scaldare l'acqua per 4 o 5 ore e invece me la cavo solo con un'oretta, ci scappa che mi lavo!

Qualcuno ha altri numeri o teniamo buoni quelli del sempre preciso Ansible??
Per quel pignolino di Stilgar e i suoi seguaci: la stanza dove sta il boiler è circa a 20 gradi, mica lo metto nel freezer.
« Ultima modifica: 06 Ottobre 2011, 19:58:10 di TRIFIDE-GT » Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3193



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
54.5 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #8 data: 06 Ottobre 2011, 20:38:01 »
Cita

ed io che pensavo che il trifide avesse solo bisogno di acqua fredda

che si stia rammollendo come un comune terricolo?

w.
« Ultima modifica: 06 Ottobre 2011, 20:40:10 di waferdi » Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:135






Sta esplorando Iapetus
69.4 %
OLDCROCK
UM NCC 1425-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #9 data: 06 Ottobre 2011, 21:03:20 »
Cita

Dunque dunque....
Daile informazioni fornite dal Tentacoluto si è stabilito che il differenziale termico presente nella stanza è di gradi Celsius 45 (boiler 65° - stanza 20°), si desume quindi che il boiler rilascerà calore nella stanza fino alla avvenuta parificazione del gradiente, un'altra certezza viene dal fatto che l'acqua nel boiler non raggiungerà mai una temperatura inferiore ai 20 gradi, a questo punto sorge l'evidenza di conoscere le dimensioni della stanza per poetr calcolare quanti metri cubi di aria l'energia radiante del boiler andrà a riscaldare e lo stato degli infissi, in quanto la presenza di spifferi andrebbe a falsare i nostri calcoli. Altro inportante fattore incognito è il numero delle volte che la porta del frigorifero viene aperta durante la notte, conoscendo un pò le abitudini alimentari del nostro Tiranno direi che potrebbe influire notevolmente.

Una volta a conoscenza di quanto sopra si potrà procedere ad un calcolo (forse) preciso

Stilgar precisino
Loggato
La notte non è mai così buia come prima dell'alba.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #10 data: 06 Ottobre 2011, 21:19:57 »
Cita

Espansione adiabatica della panza del Trifide, isobara della stanza, isoterma della casa, gradiente di cottura del boiler, ore di sole nella notte, decadimento dell silicio per cacche di piccione sui pannelli.

Le incognite sono svariate, la domanda è: potrò mai lavarmi?
Se faccio un bidè rischierò la glaciazione del polo sud o lesserò l'attrezzatura trifidica?
Stilgar, oracolo di Corte, quali sono i tuoi auspici?
Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
Den Heb


Collezionista

*

Offline  Msg:2187



Ab Iove principium
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Plutone
69.1 %
ULTIMA SPES
UM NCC 203-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #11 data: 06 Ottobre 2011, 22:26:55 »
Cita


Citazione da: TRIFIDE-GT il 06 Ottobre 2011, 18:55:05


Citazione da: DarkHorseman il 06 Ottobre 2011, 18:27:32

42


Perde 42 gradi o partirà da 42 il giorno dopo?
Se ne perde 42 in pratica 100 litri di acqua a 65° in un contenitore coibentato tornano a 23° in 18 ore?
ARGHHHHHHHHHHHHHHHHH, nemmeno un po' di tiepidino...


42,0078491. Li guadagna il giorno prima. Non so altro. Trippolo dice che eventuali ulteriori chiarimenti potranno essere ricavati consultando la biblioteca della sua nave.
Cordialità radicalmente algebriche.
Loggato
La distinzione fra passato, presente e futuro è solo un'illusione, anche se ostinata.
      Albert Einstein
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #12 data: 07 Ottobre 2011, 07:41:08 »
Cita

Quindi in pratica il mio fotovoltaico di funziona al contrario: in taverna il boiler spento produce calore da solo, il calore in eccesso viene trasformato in elettricità dalla resistenza, la corrente viene trasformata dall'inverter da alternata a continua, la corrente continua risale lungo i cavi e arriva ai pannelli solari che emettono luce UV nel cielo.
Il sole a questo punto si offende e si eclissa per sempre mentre la mia casa sarà sempre piena di gnocca sul tetto che si fà la lampada a gratis.

Mi piace!
Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
PabloE


Collezionista

*

Offline  Msg:1042



Mors mea tacci tua.
Copertina Preferita


Profilo E-Mail
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #13 data: 07 Ottobre 2011, 09:18:57 »
Cita


Ehm quel 42 credo fosse una battuta...
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Dispersione termica, questa sconosciuta...
« Rispondi #14 data: 07 Ottobre 2011, 09:32:21 »
Cita


Citazione da: Andy Dufresne il 07 Ottobre 2011, 09:18:57


Ehm quel 42 credo fosse una battuta...


IDEM
Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Pagine: [1] 2 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | Non solo UM... | Non solo UM | Discussione: Dispersione termica, questa sconosciuta... «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione