14 Agosto 2015, 21:45:31Commento scritto da doge
Voto: 8.50
Avevo sentito parlar male su questo romanzo..bhè,si sbagliavano!Ottimo romanzo futuristico e soprattutto,per quanto mi riguarda,ottime considerazioni"filosofiche"..per carità,a dir poco utopiche,ma molto pratiche e ben spiegate.Son stato colpito da come nel'39 già Heinlein sapesse quel che ora spiega Zeitgeist (non sò se avete visto il "documentario") sulle "banche nazionali" che producono soldi;il fatto poi che con tutta la tecnologia ancora ne 2086 si sognassero di andare sulla Luna,bhè,è per noi un divertente anacronismo che ci fà capire come la cosa fosse ritenuta a dir poco impossibile 'solo' 30 anni prima che accadesse realmente...Alla fine son convinto che è importante leggere questo romanzo come uno dei "classici" da leggere almeno una volta..a me è piaciuto!Voto:8,5
 
06 Aprile 2015, 16:06:06Commento scritto da emilio
Voto: 3.00
Troppi spazi inutili per un racconto che poteva essere migliore. Inizia bene, ma si perde in una filosofia politica "americana". E dire che per aver definito "fascistoide" l'autore su Facebook me ne hanno detto di cotte e di crude.
 
12 Marzo 2015, 23:00:18Commento scritto da nickel
Voto: 6.00
Insomma... per me noioso. Salvo il nome.
 
07 Dicembre 2014, 15:11:46Commento scritto da antosimov
Voto: 6.00
Scritto giovanile e si sente. Già si intravedono le caratteristiche  che verranno sviluppate in futuro. U.S.A. come centro del mondo (in molti libri futuri), amore libero sviluppato in 'Straniero in terra straniera' .
Pretenzioso quando spera di contrastare il 'Capitale' di Marx, ingenuo e superficiale in molti altri punti, visto che un anno dopo la stesura partirà un guerra mondiale che smentirà tutte le sue teorie.
Tenendo conto, dell'età dello scrittore al tempo della stesura e del valore indubbiamente importante per la fantascienza ricoperto da HEINLEIN, non mi sento di dare una insufficienza. Il 6 è comunque risicato.  
 
14 Novembre 2014, 08:28:35Commento scritto da grifone58
Voto: 8.50
Intuizioni geniali che descrivono il nostro quotidiano (pc, internet su tutti) ed un'ottima descrizione dell'economia socio-assistenziale del 2086 confrontata con l'America degli anni '30. Decisamente da non perdere!
 
Utenti cui piace il libro
Free Will, twiller
Utenti cui non piace il libro
Paolo-42