21 Dicembre 2014, 12:07:49Commento scritto da Han Tavers
Voto: 5.50
Il solito non sense, il solito Goulart; a volte strampalato anche se la storia in se è interessante
 
23 Agosto 2012, 17:43:18Commento scritto da Free Will
Voto: 6.00
Questo romanzo appartiene al ciclo della ditta "Lavori Strani", come "Heil Hibbler" (Urania 926), però il bello dei libri di Ron Goulart è che si possono leggere separatamente o in ordine sparso, indipendentemente dal ciclo. Dirò di più: è possibile cominciare un romanzo in qualunque punto o saltare a piene mani intere pagine, senza che il divertimento venga mai a mancare, perché quello che conta sono le battute e non la storia.
Detto questo, la storia è comunque intrigante e ben costruita, anche prescindendo dal tono da barzelletta che ci accompagna dall'inizio alla fine.
 
Utenti cui piace il libro
Nova
Utenti cui non piace il libro