07 Agosto 2016, 17:27:33Commento scritto da adso
Voto: 8.50
Ambientazione in una città romantica e decadente;fauna variegata composta da reietti,freaks,cyborg,assassini.Il tutto immerso in un genere un po' hard boiled,un po' noir,ma,soprattutto cyberpunk.Protagonista é il classico anti-eroe,con un passato oscuro,ex-poliziotto,che agisce ai margini della legalità.La trama,attribuibile al genere thriller,non é particolarmente sviluppata e avvincente,ma il punto forte del romanzo sta nell'ambientazione generale e nei suoi personaggi principali,approfonditi in modo più che soddisfacente.Sarà che il cyberpunk é tra i sotto generi della sf che preferisco,ma a me questo romanzo é piaciuto moltissimo.Ricorda molto da vicino opere come 'Noir' di Jeter,'Senza tregua' di Effinger e 'Ma gli androidi sognano pecore elettriche'(ossia 'Blade runner') di PKD.Considerazione finale sulla copertina.Tanto bella e suggestiva quella di Patrito (urania nr 1351),quanto brutta e banale quella di Brambilla (urania nr 1611)
 
30 Agosto 2015, 21:59:41Commento scritto da astrologo
Voto: 7.00
giallo hard boiled a sfondo fantascientifico. Sembra una mania recente di Urania di scrivere gialli a sfondo futuristico. Personalmente vorrei leggere fantascienza e, poi, come gialli preferisco quelli di Perry Mason. Comunque ben scritto
 
28 Maggio 2015, 21:53:11Commento scritto da doge
Voto: 7.50
Thriller/poliziesco futuristico ambientato in un futuro prossimo tetro...ma al quale gli abitanti sembrano cmq abituati..la storia è interessante,buon ritmo,suspence,finale non scontato.Gli dò un bel 7,5!:-) Consigliato
 
26 Febbraio 2015, 23:52:38Commento scritto da fabri
Voto: 7.50
Coinvolgente romanzo, bel thriller, da leggere
 
08 Novembre 2014, 11:26:37Commento scritto da cat
Voto: 9.00
Bel thriller.Molto coinvolgente. Ottima costruzione di ambiente e di personaggi. Da leggere! (giudizio copiato dalla precedente lettura)
 
28 Ottobre 2014, 16:29:33Commento scritto da clisimak
Voto: 6.50
Non è il tipo di romanzo che preferisco leggere su Urania, comunque leggibile, ma nulla più.
 
19 Ottobre 2014, 11:11:24Commento scritto da AgenteD
Voto: 7.00
Amo molto le ambientazioni hard-boiled/ cyberpunk e quindi il romanzo in questione parte avvantaggiato. Però letto nel 1992 o nel 1998 (anni, rispettivamente, della pubblicazione in America e della prima pubblicazione in Italia) è un conto, letto nel 2014 ne è un altro, e il tutto fa l'effetto di una minestra un po' riscaldata (non che le minestre riscaldate o la pasta al sugo riscaldata in padella non siano buone…). Il fatto però è che, a parte l'ambientazione, il romanzo non mi ha colpito più di tanto, con una trama investigativa che è in fondo una caccia all'uomo, priva di vero mordente. Si stacca dal resto la figura di Tanner eroe duro-ma buono già protagonista di tanti romanzi hard-boiled. E qui il cerchio si chiude.La pasta (soffritta) è servita...
 
Utenti cui piace il libro
Impossibili, dottogekuri, Thermonuclear Warrior
Utenti cui non piace il libro