28 Agosto 2015, 15:26:08Commento scritto da grifone58
Voto: 8.00
Ottimo romanzo, coinvolgente dalla prima all'ultima pagina
 
04 Agosto 2015, 09:26:15Commento scritto da and
Voto: 7.00
Altro romanzo super-pessimista di Jones, personaggi psicologicamente appena abbozzati, ma grandi colpi di scena nella trama del romanzo che spazia nella Terra di 400 anni nel futuro, stazioni spaziali e luna.
 
23 Novembre 2013, 20:45:32Commento scritto da Dart Fener
Voto: 7.50
Romanzo che ho trovato molto particolare, che ha il pregio di tenerti incollato alla lettura. Dal finale, che ho gradito, si capisce che l'autore non è americano!
 
12 Settembre 2013, 18:39:33Commento scritto da Arne Saknussemm
Voto: 8.00
Era da tanto, tanto tempo che non mi capitava di fare fuori un romanzo tutto d'un fiato...dalla prima all'ultima pagina senza riuscire a staccarmi!
Non avevo mai letto nulla di Dennis Feltham Jones e quindi non posso dire se questo è un romanzo che gli è riuscito particolarmente bene o se, come sembra, è un autore dalle ottime doti con uno stile semplice e leggero che unito ad una storia molto ben costruita fa si che non ci si stanchi mai di leggere e si passi sempre voracemente alla pagina successiva per svelare le continue novità che via via va introducendo  e che rendono la narrazione serrata e la lettura appassionante.
Per di più in questo romanzo sono presenti elementi a me cari come i viaggi nel tempo ed il lontano futuro del nostro pianeta e dell'umanità.
Certo che la visione di Jones è davvero pessimista! Ma diciamo che se consideriamo la direzione che stanno prendendo le cose nel presente non si può che essere pessimisti e di conseguenza immaginare un futuro del genere.

Non sempre si può tornare indietro, non sempre è possibile aggiustare ciò che si è rotto...
Bellissimo il finale, che restituisce al caso la sua importanza tra le cose della vita.
 
01 Ottobre 2011, 14:34:51Commento scritto da everard
Voto: 7.50

Passano gli anni e ogni volta che lo rileggo mi appassiona. Il finale poteva essere migliore.
 
02 Maggio 2010, 01:41:32Commento scritto da Eremita
Voto: 7.50
mi ha molto colpioto questo romanzo, sia per lo stile che per la trama e anche per i personaggi...
a questi ultimi ci si affeziona facilmente e la lettura ci cala in un viaggio non solo nel tempo, ma nell'esplorazione di alcune società "utopiche" situate in un futuro post-apocalittico...
veramente scorrevole e trascinante lo stile.
 
27 Giugno 2009, 23:18:20Commento scritto da brz57
Voto: 7.50
non e' facile il tema del viaggio nel tempo ma l'autore se la cava bene...poi i finali come quello di questo romanzo mi piacciono...
 
13 Luglio 2008, 20:07:03Commento scritto da maxpullo
Voto: 8.50
Difficile dire perchè questo romanzo sia da leggere: sarà per l'ambientazione, sarà per il tema dei viaggi nel tempo, sarà per finale degno di "Terminator" in cui tutto il ciclo si chiude, ma qualunque sia il motivo del suo fascino è un libro che resta impresso.
Consigliato a tutti (i pessimisti)
 
07 Febbraio 2008, 16:56:43Commento scritto da marco.kapp
Voto: 8.50
D.F. Jones è uno dei miei autori preferiti. Il romanzo è ricco di idee e ti fa rimanere incollato alle pagine dall'inizio alla fine. Finale a sorpresa (mi ha però un po' deluso).
 
Utenti cui piace il libro
fieramosca, egiteo
Utenti cui non piace il libro
tehom