25 Novembre 2016, 09:54:27Commento scritto da wawawa
Voto: 7.00
Bella la parte finale (l'unica veramente fantascientifica) un po' meno tutta la preparazione del viaggio, i vari protagonisti (americani russi senza distinzione) pensano più alle donne che a fare il loro lavoro :)
 
19 Ottobre 2014, 13:53:47Commento scritto da remotino
Voto: 8.00
...il finale è da mozzafiato
 
29 Aprile 2014, 09:41:01Commento scritto da and
Voto: 7.50
Romanzo di intrighi internazionali che si svolgono durante la guerra fredda in seguito all'avvistamento di un misterioso oggetto avvistato nei pressi di Giove.
Di FS obbiettivamente non ce n'è molta, relegata soprattutto nelle ultime pagine, ma spiccano le ottime caratterizzazioni dei personaggi, mai banali nè stereotipati.
Fantapolitica. Bello.
 
07 Settembre 2013, 14:37:09Commento scritto da fabri
Voto: 8.00
veramente bello, da leggere
 
07 Febbraio 2008, 16:35:40Commento scritto da marco.kapp
Voto: 9.50
Uno dei miei romanzi preferiti da uno dei miei autori preferiti. Il protagonista è ben delineato psicologicamente e la storia è avvincente. C'è anche una bella storia d'amore. Quasi un capolavoro.
 
29 Maggio 2006, 11:29:12Commento scritto da francibass
Voto: 8.00
E' un lungo romanzo - per lo standard Urania del periodo - nel quale si narrano le vicende generate sulla Terra dopo aver captato un misterioso segnale da Giove, che con tutta probabilità è di origine aliena. Il protagonista, Keith Stoner, tenterà con tutti i mezzi di essere l'astronatuta che effettuerà lo storico rendez-vous, ma i confilitti interni tra gli enti governativi americani e russi gli creeranno non poche difficoltà. Lo stile narrativo riesce a rendere scorrevole la lettura nonostante vari difetti. I personaggli sono piuttosto stereotipati: il protagonista è una specie di superuomo, astrofisico, astronauta, esperto di arti marziali, Jo Camerata è una donna bellissima, disponibile quando lo si chiede e pronta all'avventura, i russi sono ambigui, inclini all'intrigo e alla tortura pur di realizzare i loro piani, gli americani sono gli indiscussi leader che si sacrificano per il bene dell'umanità, ma anche tra di loro vivono i fanatici e i burocrati. Il numero dei personaggi e i frequentissimi - almeno tre per ogni capitolo - cambi di scena fanno assomigliare il romanzo a una sceneggiatura per telenovelas. Non ci sono momenti di grande profondità o colpi di scena inaspettati e tutto si muove coreograficamente verso, questo sì, il sorpredente finale, che racchiude nelle ultime 70 pagine momenti di grande fantascienza. Nonostante i difetti però il romanzo si legge di un fiato e la leggerezza narrativa non fa pesare le oltre 400 pagine, mantendendo in ogni momento un vivo interesse per una trama che non ha mai momenti di stanca.
 
16 Maggio 2005, 14:54:34Commento scritto da nemesis
Voto: 7.50
Un bel romanzo in due puntate piacevole tra amore, viaggi spaziali e sacrifici per la scienza.
 
10 Maggio 2005, 16:40:41Commento scritto da marsman60
Voto: 8.50
ben bova mi piace sempre di piu'
 
Utenti cui piace il libro
Free Will, Vedi il profilo utente, robipek
Utenti cui non piace il libro