25 Novembre 2013, 15:11:15Commento scritto da remotino
Voto: 6.50

Non e' il mio genere, qualche spunto interessante ne ho trovati, ha un suo "acchiappamento" nella lettura, alcuni passaggi ti prendono. Nel suo complesso lo giudico appena sufficiente. Il finale poi mi pare assurdo.
 
25 Ottobre 2013, 11:40:36Commento scritto da and
Voto: 7.50
Uno Scheckley d'autore, che affronta ironicamente un problema così scottante come la vita nell'aldilà, e ne esce vincitore.
La morte non più vista come punto finale dell'esistenza, bensì grazie all' 'aldilà tecnologico' è possibile sconfiggerla (a patto che tu sia una persona ricca!).
Divertente e invecchiato bene.
 
23 Settembre 2013, 19:28:40Commento scritto da bibliotecario
Voto: 5.00
Skeckley non è proprio nelle mie corde, e questo romanzo non sposta di una virgola la mia opinione sull'autore. Personaggi stereotipati storia che nonostante lo spunto interessante viene sviluppata in modo banale e superficiale.
 
19 Settembre 2013, 19:30:50Commento scritto da AgenteD
Voto: 7.50
Libro bello, interessante, e che dimostra come in 180 pagine ci possa stare dentro azione e riflessione su concetti "facili facili" quali l'ineluttabilità della morte, l'aldilà, una società futura che renda possibile la vità dopo la morte... Una lettura consigliata e che non si farà dimenticare.
 
17 Agosto 2013, 08:33:52Commento scritto da nickel
Voto: 6.00
Semplice ma piacevole. Letto volentieri i giorni di ferragosto...
 
28 Luglio 2013, 06:04:36Commento scritto da belvas
Voto: 5.00
E' stato definito, in rete, persino il capolavoro di Sheckely, forse leggo i blog sbagliati? Francamente sconcertato, la trama in fondo è anche interessante, ma le conseguenze di un evento tanto insolito, la resurrezzione in un altro corpo, sono talmente superficiali da lasciare basiti, il mondo che vi viene descritto è il mondo contemporaneo all'autore, altro che il futuro di 150 anni, e poco più, unico pregio, forse da attibuire al traduttore, si lascia leggere. Insufficiente senza pietà
 
26 Luglio 2013, 00:44:14Commento scritto da clisimak
Voto: 7.00
Buon romanzo, scorrevole e divertente, non risente molto degli anni trascorsi, tante idee originali per l'epoca in cui è stato scritto.
 
Utenti cui piace il libro
fieramosca, Paolo-42, dottogekuri, rocktd, Sissio
Utenti cui non piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

cosmo 49