31 Agosto 2014, 10:22:37Commento scritto da grifone58
Voto: 6.00
Risicata sufficienza per una grande idea, ma a mio giudizio sviluppata con un linguaggio poco lineare e di difficile lettura
 
21 Febbraio 2014, 10:38:07Commento scritto da PabloE
Voto: 8.00
Per aspera ad astra

Lo stile di Bester si conferma ancora coinvolgente fin da subito. Dopo un inizio che ha richiesto una certa dose di sospensione dell'incredulità, la trama prende una piega decisamente diversa, proseguendo in un intreccio che da una questione puramente personale si trasforma presto coinvolgendo il mondo politico ed economico. La vendetta che fomenta Foyle è tangibile quanto quella del Lorq Von Ray di Delany, per non citare il solito ed abusato Conte (di Montecristo, non lo juventino) trovando ampio sfocio in un'immagine quasi infernale che ritorna a più riprese durante la narrazione. Foyle è ben caratterizzato risultando un personaggio più complesso di quanto non si possa pensare inizialmente presentando un'evoluzione ben delineata all'interno del romanzo, ma anche i personaggi secondari assumono una fisionomia più che discreta. Non manca qualche tocco di ironia ben piazzato.

L'unico difetto che posso contestare a Bester è l'aver dato solo un abbozzo di quella che è una società completamente stravolta da una specie di teletrasporto ("jaunto"). Non mancano alcuni dettagli e le conseguenze del jaunto sono visibili fin da subito, ma sembrano rimanere sfocate, date solo per accontentare la trama e i personaggi e comunque destinate a non essere approfondite al massimo. In generale un ottimo romanzo, completo e godibile, con lo stile di Bester che rende tutto più piacevole.

Gully Foyle is my name
And Terra is my nation
Deep space is my dwelling place
The stars my destination
 
09 Settembre 2013, 14:56:48Commento scritto da fabri
Voto: 9.00
fantastico romanzo, il migliore che ho letto di questo autore
 
12 Maggio 2013, 11:01:14Commento scritto da Free Will
Voto: 5.00
Il personaggio Gully Foyle è talmente potente nella sua caratterizzazione, che il romanzo avrebbe potuto essere un capolavoro: fantastico è il tatuaggio da tigre che riappare anche dopo essere stato cancellato.
E' inoltre presente una feroce satira rivolta alle multinazionali ed alla loro potenza incommensurabile.
Purtroppo il linguaggio usato è assai poco lineare e contiene un'infinità di salti e di buchi, oltre che molti paragrafi incomprensibili.
Per questo motivo non riesco proprio ad assegnare un voto sufficiente: non basta avere delle splendide idee, bisogna anche saperle scrivere.
 
02 Maggio 2013, 00:54:21Commento scritto da Nova68
Voto: 9.50
GRANDIOSO! Solo questa affermazione, potrebbe bastare, valere più di mille altri commenti. E' un vero peccato che Bester abbia scritto nell'ambito della Sci Fi così poco. Un romanzo, intenso, pieno di emozioni e di colori. In base alle situazioni in cui il protagonista si muove e si viene a trovare, si percepiscono colorazioni differenti: abbiamo i colori scuri ed i blu intensi dello spazio, i rossi sfolgoranti  della sua ira, i neri velluto delle tenebre, il bianco morte degli asceti lobotomizzati. La capacità di Bester di scrivere tra prosa e fumetti è notevole. Anche i protagonisti, anzi il protagonista è caratterizzato alla grande. Abbiamo un uomo rozzo, che ha la sua genesi, la sua caduta e la sua rinascita, come la Fenice. Da povero disgraziato a super uomo. Romanzo da leggere senza se e senza ma. Nella Top Five di sempre
 
12 Aprile 2013, 21:45:48Commento scritto da nickel
Voto: 7.00
Bello, piacevole; alla fine anche interessante.
 
10 Aprile 2013, 23:47:34Commento scritto da and
Voto: 8.50
Romanzo potente che sprizza energia ogni pagina, Foyle e Presteign sono personaggi memorabili, il ritmo è incalzante.
Veramente una prova maiuscola di Bester
 
10 Aprile 2013, 22:58:51Commento scritto da Sissio
Voto: 8.50
Contrariamente al precedente urania collezione che ho abbandonato, questo in 5 giorni é finito.
Ottimo libro.
 
07 Aprile 2013, 20:37:54Commento scritto da bibliotecario
Voto: 7.00
Fantascienza old st<x>yle che si legge ancora con gran piacere, magari si inizia a sentire un retrogusto un poco sopra le righe in alcuni passaggi un po troppo iperbolici ma resta comunque un classico assolutamente sublime, da leggere sicuramente.
 
24 Marzo 2013, 17:16:14Commento scritto da npano
Voto: 9.00
Incredibile, eccezionale, ma quanto è bello e ricco questo romanzo.

il personaggio di Gully foyle è magnifico.
Da questo romanzo ne potevano fare 3 o 4 per quanto succede.
Da leggere è un must!
 
24 Marzo 2013, 15:36:57Commento scritto da Marcos
Voto: 9.00
Bel romanzo, uno dei più belli che ho letto nel genere della fantascienza, in queste pagine si "sentiva" la sete di vendetta del personaggio, davvero da leggere questo classico.
 
23 Marzo 2013, 11:35:04Commento scritto da Arne Saknussemm
Voto: 8.50
Mi sono innamorato subito di questo romanzo ed adesso cercherò di conoscere meglio l'autore;
"La tigre della notte" è a mio avviso un grande romanzo di un grande scrittore che ha influenzato non poco la fantascienza.

Assolutamente da leggere!!
 
Utenti cui piace il libro
Ender Wiggin, gispace, il.peri, Thermonuclear Warrior
Utenti cui non piace il libro
Paolo-42, egiteo