20 Dicembre 2015, 11:43:46Commento scritto da carlissian75
Voto: 6.00
Letto in un paio di gironi, senza infamia e senza lode,
 
21 Gennaio 2014, 18:10:38Commento scritto da maxpullo
Voto: 6.50
L'inizio di questo romanzo è davvero coinvolgente: il protagonista ispira subito simpatia e la storia decolla quasi subito sulle ali di una ironia sottile e di una trama che promette emozioni.
Poi, purtroppo questa atmosfera idillica viene quasi completamente dissipata dalla banalità del prosieguo quasi del tutto incentrato sulla "vicenda tipo" dell'eroe sfortunato ed imbranato contrapposto alla ragazza bella, astuta e spietata ma che alla fine...
Tra l'altro bisogna segnalare che F&L (o chi per loro nella redazione dell'epoca) si sono adoperati benissimo per tagliuzzare il libro di Tubb in una maniera che non esiterei a definire "criminale"; chi ha il libro vada a vedere - ad esempio - alla pagina 112: c'è la scena del protagonista che ha trovato il modo di "incastrare" la sua preda, sfonda la porta della sua camera, la sorprende nuda sotto la doccia e poi... dopo uno spazio "significativamente" vuoto, la storia riprende con il protagonista che è riuscito a convincere la ragazza a seguirlo, senza alcuna spiegazione del cosa egli abbia potuto fare per arrivare all'obiettivo... non solo è inammissibile, ma viene anche da pensare se non siano stati tagliati anche altri episodi che magari avrebbero reso meno banale la storia.
Tutto sommato è una lettura leggera e gradevole, ma che, con qualche accorgimento in più - anche da parte del traduttore e della redazione - poteva essere molto migliore.
Discretro
 
07 Febbraio 2013, 20:17:16Commento scritto da Dart Fener
Voto: 5.50
Si legge d'un fiato però la trama lascia alquanto a desiderare.
 
11 Settembre 2007, 09:45:49Commento scritto da Darkyo
Voto: 6.50
Sorta di parodia della fantascienza e in particolare della space opera di vecchio stampo, c'è l'eroe imbattibile quanto improbabile (uno scrittore di plagi), la ragazza da salvare... da se stessa, e tanti affascinanti e letali alieni (rane mutanti, cactus parlanti e mistici lumaconi); il tutto condito da un'ironia che rende accattivante e rapida la lettura.
 
Utenti cui piace il libro
elizara, robipek
Utenti cui non piace il libro