16 Maggio 2012, 11:01:39Commento scritto da gasp63
Voto: 8.00
Leggo finalmente questo classico di Haldeman, solo dopo avere letto ed apprezzato Guerra Eterna.
Sembra un racconto a episodi. In ogni episodio è spostato in avanti di diversi anni.
Percorriamo insieme all'agente del TB II tutta le sua vita, condividendo esperienze e umori verso il TB II, fino al suo epilogo, che devo dire non è poco sorprendente.

Molto bello, a tratti crudo, mai splatter.
Il metodo usato dagli agenti del TB II per sostituirsi alle persone (la modifica dei connotati e il trasferimento delle esperienze via ipnosi) è un idea ormai comune se non abusata (forse non lo era nel 77) ma è comunque ben ingegnata.

Lettura scorrevole e avvincente. Non accusa il passare degli anni.  
 
10 Dicembre 2011, 13:28:25Commento scritto da bibliotecario
Voto: 5.50
In realtà si stratta di un antologia di racconti aventi tutti lo stesso personaggio principale, un agente segreto arruolato con l'inganno. Tramite l'escamotage di impiantare nei corpi personalità diverse si fanno vivere al personaggio principale avventure mirabolanti su pianeti altrettanto fantasiosi. Molta avventura ma nessun approfondimento, puro e semplice intrattenimento, questo autore ha scritto cose assai migliori.
 
16 Luglio 2009, 14:19:36Commento scritto da Darkyo
Voto: 6.50
Tre miniavventure di Otto McGavin, Agente al servizio del TB II, sorta di 007 futuristico con la tecnologia per impiantare personalità su corpi modificati in laboratorio. Romanzo molto agile da leggere, ma tutto sommato non particolarmente memorabile. Ci sono parecchi spunti interessanti (ad esempio il capitolo finale), purtroppo non approfonditi. Ho il sospetto che l'autore intendesse sviluppare un ciclo di racconti ma abbia poi perso interesse.
 
02 Maggio 2005, 09:43:08Commento scritto da marsman60
Voto: 7.00
NORMALE FANTASCIENZA
 
Utenti cui piace il libro
elizara
Utenti cui non piace il libro