12 Marzo 2018, 18:56:08Commento scritto da capricorno52
Voto: 7.50
La stella della vita , secondo me uno dei migliori romanzi, pubblicati in Italia,  insieme ad Agonia della Terra ed Incappucciati d’ Ombra,  di Hamilton.
Kirk Hammond primo astronauta della Terra ritorna alla vita dopo 10.000 anni dalla sua morte incidentale nello spazio e  si ritrova su una Terra cambiata ed in preda a lotte fra diverse razze discendenti dall’ uomo. In breve tempo Hammond diviene per la sua diversità di approccio al vivere,  il fulcro di interessi contrastanti,  che saprà conciliare per un nuovo sviluppo , piu’ libero dell’ umanità.
Il romanzo ruota intorno al protagonista , tuttavia l’autore oltre ad una profonda caratterizzazione del personaggio introduce importanti elementi sentimentali a sostegno della storia.
In questo romanzo prevale  l’azione accompagnata da rappresentazioni ipotetiche ma interessanti sui possibili sviluppi della razza umana.
Buoni i dialoghi , completi ed  a sostegno dei sentimenti espressi da Hammond verso personaggi femminili, variegate le ambientazioni, interessante l’idea sull’ esistenza nella galassia di una singolarità stellare capace di cambiare il corso dell’evoluzione.
Fantascienza d'epoca , lettura consigliata.  
 
23 Luglio 2012, 14:34:47Commento scritto da MILES VORKOSIGAN
Voto: 6.50
Un buon romanzo, storia scorrevole e semplice, questo per far capire che non servono fuochi d'artificio in un libro di fantascienza.
 
08 Novembre 2006, 14:43:26Commento scritto da marsman60
Voto: 7.00
COME AL SOLITO IN QUESTO AUTORE LA STORIA E BELLINA SI SVILUPPA BENE POI IL FINALE VIENE BRUSCAMENTE IN 5/6 PAGINE.
 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

Vedi il profilo utente


Utenti non associati:

Robod5, Thermonuclear Warrior
Utenti cui non piace il libro
emilio