24 Dicembre 2013, 00:36:10Commento scritto da maxpullo
Voto: 8.00
Avevo un pessimo ricordo di questo libro e non mi andava proprio di rileggerlo; poi però la curiosità ha preso il sopravvento: perchè non mi era piaciuto? E per rispondere a questa semplice domanda l'ho riletto e mi sono divertito moltissimo.
Quasi certamente la prima lettura in gioventù era andata storta per il repentino cambio di argomento del romanzo: iniziato come una bella storia di fanta-archeologia con Stonhenge e altre prelibatezze, il volume prende infatti, già verso la metà, un indirizzo del tutto diverso, tuffandoci a vivere le avventure del protagonista dapprima sulla Terra e poi su un pianeta remoto. Da giovane non amavo questi cambi di contesto e quasi certamente finii per abbandonare il libro associandogli un pessimo ricordo.
Oggi le cose sono cambiate: pur riconoscendo che vi è una inimmaginabile congerie di ingenuità che minano a fondo la credibilità della storia, non posso negare che il ritmo di questo romanzo, le sue continue trovate, i suoi spunti interessanti, lo rendano una lettura piacevole e divertente; uno svago da prendere per quello che è: un classico della SF d'avventura, ben congegnato (principalmente nella prima parte) e ben scritto.
Personalmente poi ho trovato gustosa la trovata dei cilindri "salva memoria" ed ho molto gradito l'epilogo a sorpresa.
Un ottimo libro
 
21 Marzo 2012, 19:55:29Commento scritto da Notman
Voto: 6.00

Sicuramente di facile lettura, non bisogna aver pretese davanti a questo volumetto.
La storia non ha troppo spessore, i personaggi forse un pochino di più, ma tutto sommato rimane più un passatempo che altro.
La quarta di copertina mi aveva elettrizzato... ma poi il libro mi ha, diciamo così, riportato con i piedi per terra.
 
13 Novembre 2011, 18:07:56Commento scritto da mitd
Voto: 6.00
Storiella scorrevole, ingenua e sconclusionata quanto basta. Si lascia leggere, ma altrettanto facilmente si dimentica.
 
29 Marzo 2009, 00:04:28Commento scritto da Giurista81
Voto: 6.50
Opera che prende le mosse come un romanzo fantastico appartenente a quel filone che potremmo definire "sci-fi archeologica".
Abbiamo, infatti, una prima parte ambientata sulla terra con i protagonisti che si muovono addirittura tra i monoliti di Stonehenge. A mano a mano che si procede nella lettura, però, la componente fantasy viene ad assumere un rilievo preponderante sia sul lato fantastico (rappresentato dalle strutture degli antichi e da amuleti dalle balzane effigi) che su quello fantascientifico (rappresentato da dischi volanti e da strumenti atti a conservare la memoria) fino a sfociare in una seconda parte completamente fantasy.
Lo stile è leggero, la struttura sufficientemente solida e sviluppata su di un soggetto ragionato e non improvvisato. Non tutto si rivela chiaro, anche se, tutto sommato, si giunge alla fine con le idee abbastanza chiare.
Nel complesso, siamo al cospetto di un'avventura d'intrattenimento che regala spesso passaggi ironici e qualche momento grottesco.
 
13 Ottobre 2007, 22:00:00Commento scritto da Darkyo
Voto: 5.00
Sarà che l'ho letto in un periodo di crisi della lettura (ogni tanto mi capita), ma questo romanzo non mi ha convinto per nulla e proprio non riesco a mettere un voto positivo per allinearmi con gli altri. La prima parte è avvincente: le pagine scorrono rapidamente e le situazioni si susseguono in un crescendo di suspance. Poi, inspiegabilmente, la trama ha una rottura improvvisa e quando l'azione si sposta sull'altro mondo, un futuro medioevalizzato, ho perso interesse nella lettura. Le idee interessanti ci sono, ma vengono banalizzate (se non addirittura ridicolizzate... vedi il felix ex machina!) dalla trama.
 
01 Agosto 2007, 08:15:39Commento scritto da victory
Voto: 8.00
Un'avventura prima sulla terra dei giorni nostri  poi in un altro mondo che ci riporta al nostro medioevo.
E' di facile lettura, scorrevole e avvincente. Indubbiamente un buon romanzo.
 
15 Gennaio 2007, 11:48:01Commento scritto da alfasecur
Voto: 7.00
BUONA STORIA, PERSONAGGI CONCRETI E ARGOMENTAZIONI BEN SVILUPPATE. INTERESSANTE IL FINALE.
 
20 Aprile 2005, 15:30:06Commento scritto da Stormbringer
Voto: 8.00
Libro molto bello , autore che piace subito , accostamenti storici molto azzeccati. consigliatissimo .
 
20 Aprile 2005, 15:00:29Commento scritto da dragon2
Voto: 8.00
Affascinante avventura, di facile lettura.
 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

Vedi il profilo utente, TEMPUS55
Utenti cui non piace il libro
elizara, raffa