28 Maggio 2016, 17:06:52Commento scritto da astrologo
Voto: 7.50
ottimo testo avventuroso di un autore che non ha mai preso per i fondelli il pubblico. Certo le avventure su pianeti strani e pieni di sorprese ,in genere non sono ben sviluppate, in questo, sì. Pur non arrivando dove voleva Glystra cambia tutte le carte del gioco e cerca di riorganizzare le società del pianeta gigante. Forse l miglior libro di Vance.
 
07 Febbraio 2014, 22:20:38Commento scritto da maxpullo
Voto: 6.00
Non è la cosa migliore di Vance che mi sia capitato di leggere.
Questa "odissea" (che in realtà è un viaggetto striminzito e mal raccontato) è una impresa che per avventurosità e pericolosità non si avvicina neppure lontanamente all'attraversamento del pianeta Tschai o alla mortale sfida ai principi demoni; allo stesso modo il protagonista Claude Glystra non può competere in nessuna maniera con gli eroi per eccellenza Adam Reith e Kirth Gersen, assai più solidi e molto meglio caratterizzati.
Di contro questo romanzo risulta alla fine assai scorrevole, mai noioso, e soprattutto meno pretenzioso del ciclo di "Durdane" che, ad oggi, rappresenta ai miei occhi lo scritto più deludente uscito dalla fantasia di Vance.
Il viaggio di Glystra manca di mordente e lo stesso "Grande pianeta" appare fiacco, privo di attrattive e descritto in maniera parziale ed approssimativa; la trama infine si regge con gli spilli ed il finale mi è sembrato frettoloso e degno di un fumetto per ragazzi.
Il titolo italiano dell'opera poi è quanto di meno appropriato e fuorviante si possa pensare: assai meglio sarebbe stato tradurlo semplicemente "Il grande pianeta".
Sufficienza piena ma nulla di più
 
12 Dicembre 2013, 21:11:24Commento scritto da carlissian75
Voto: 7.50
Un bel romanzo, nella tradizione di Vance. Avventura pura in un mondo alieno: il tipo di romanzo che preferisco.  Da leggere
 
10 Maggio 2012, 19:24:40Commento scritto da Arne Saknussemm
Voto: 4.50
Mi sono accostato con entusiasmo a questo romanzo di Vance: non avevo letto niente di suo prima di questo e, "sulla carta", fà il tipo di SF che a me piace tanto...
... ma è stata davvero una gran delusione !!
"L'odissea di Glystra" è una specie di versione romanzata ed in salsa SF di fumetti alla "Blek macigno", con la differenza che a me piaceva dacvvero tanto leggere "Il grande Blek".
Un viaggio sconclusionato in un mondo poco interessante e non ben costruito, anche le descrizioni di luoghi, flora e fauna non sono per niente ben fatte.
Forse mi sono avvicinato a Vance scegliendo il romanzo sbagliato, vedremo.

P.S. Il viaggio di Glystra e dei suoi mi ha ricordato in diversi punti il viaggio dei protagonisti di Hyperion verso le tombe del tempo.    
 
09 Marzo 2012, 09:14:03Commento scritto da pepponedra
Voto: 7.00
Un libro da cui mi aspettavo tutt'altro e che mi ha anche stupito, in positivo. Sembra una "normale" odiessea tra esseri strani e invece diventa una storia d'amore e di ribelione. Ingenua in certi punti, le si può perdonare qualche errore di valutazione storica. Scorrevole e godevole, è leggibile senza impegno anche in bus o metro. :-)
 
13 Ottobre 2011, 12:08:28Commento scritto da brz57
Voto: 7.50
Buona, genuina e sana fantascienza. Anche nei romanzi non eccelsi Vance si fa leggere con piacere.  
 
19 Febbraio 2011, 11:50:22Commento scritto da Free Will
Voto: 5.50

Ho riletto questo vecchio romanzetto per poter accedere, con qualche informazione sul contesto,  al seguito "il mondo degli showboat" pubblicato solo dopo molti decenni da Urania (UC78).
"Vecchio" perché l'età si sente tutta: è scritto nello stile leggero degli anni 50, con molti stereotipi nei rapporti sociali e fra uomo e donna, e con un linguaggio vetusto, ancorché essenziale, aggravato dalla traduzione con l'antico "voi" nei dialoghi.
"Romanzetto" sia per la lunghezza (a causa dei tagli mostruosi effettuati dai famigerati Fruttero e Lucentini), sia per la superficialità delle situazioni, la scarsa cura descrittiva, la poca caratterizzazione dei personaggi: è chiaramente un Vance molto acerbo, ben lontano da quello che ha dipinto il grandioso affresco di Tschai.
Inoltre l'anonimo traduttore dimostra poca dimestichezza con la grammatica italiana.
Comunque si legge bene e velocemente.
 
23 Marzo 2010, 21:29:08Commento scritto da alfasecur
Voto: 7.00
Una bella storia di sana e classica fantascienza.
 
04 Febbraio 2010, 21:55:57Commento scritto da Leinster57
Voto: 7.00
Ero abituato ad Asimov, Vance trasformo la fantascienza in un continuo viaggio in mondi straordinari
 
13 Dicembre 2009, 21:46:53Commento scritto da Glystra
Voto: 7.50
Vance. una Odissea che più che Ulisse richiama alla memoria Flash Gordon. Fa parte, a pieno titolo, di quei romanzi della fantascienza classica. una storia piacevole senza troppe elucubrazioni che ricorda i film degli anni '50 semplici e diretti ma di forte intrattenimento.
 
07 Ottobre 2009, 13:22:58Commento scritto da nemesis
Voto: 7.00
Bel romanzo, avvincente,  creativo sotto certi punti di vista, molto leggero e scorrevole non si spinge mai in spiegazioni difficoltose, si limita solo a riportare i fatti uno dopo l'eltro in maniera molto lineare.
 
14 Maggio 2009, 13:32:19Commento scritto da Eremita
Voto: 7.00
Un libro carino, si lascia leggere facilmente, scorre via bene, poco impegnativo...
Ci sono d'altronde situazioni al limite del surreale, ma è fantascienza, e questo libro, come "evasione" va benissimo...
Fila via liscio e senza indugi, perfetto da leggere quando si cerca qualcosa di "leggero".
 
14 Maggio 2009, 12:26:50Commento scritto da io.robot
Voto: 6.50
come già scritto per l'Urania Collezione che ha ripubblicato questo romanzo


condivido il parere di chi mi ha preceduto:
sembra un lavoro preparatorio al forse più noto pianeta Tschai
comunque non sgradevole

............ ora mi aspetta il secondo romanzo del ciclo del Grande Pianeta
 
24 Luglio 2008, 10:36:14Commento scritto da marsman60
Voto: 7.50
un romanzo veramente avvincente.
 
16 Febbraio 2008, 22:15:20Commento scritto da chan
Voto: 6.00
Un fumettone, si lascia leggere, ma niente altro.
 
12 Maggio 2007, 22:52:47Commento scritto da grifone58
Voto: 7.50
Solito Vance... una garanzia, ottimo romanzo
 
17 Aprile 2006, 20:43:15Commento scritto da cat
Voto: 8.00
Epico. Una Odissea in cui Vance diverte il lettore.
 
30 Agosto 2005, 09:52:58Commento scritto da Lazarus
Voto: 8.00
Bel romanzo avvincente e ben scritto.
 
Utenti cui piace il libro
dottogekuri
Utenti cui non piace il libro