28 Marzo 2013, 22:57:49Commento scritto da Dart Fener
Voto: 6.00
Le idee non mancano però, a mio avviso, non vengono date risposte soddisfacenti.
 
04 Novembre 2011, 17:48:49Commento scritto da Arne Saknussemm
Voto: 5.50
Questo romanzo non mi è piaciuto.
Certamente Tucker riesce ad incuriosire il lettore, ed il romanzo si fa leggere anche con un pò di interesse...
...pero' non succede nulla !
Succede tutto nelle prime 30 pagine ed il resto è ripetitivo e prevedibile. Pensi/Speri che accadrà qualcosa...
...invece NULLA !!
Tutto il romanzo potrebbe essere un interessante (ma troooppo lungo) prologo per un bel romanzo.
 
16 Febbraio 2010, 14:52:43Commento scritto da iogy
Voto: 9.00
letto anni fa...mi ricordo che lo proposi a mio padre che di sf non ci capisce nulla!
bello!
 
04 Febbraio 2010, 21:53:48Commento scritto da Leinster57
Voto: 7.00
originale ; lo stupore dell'uomo primitivo di fronte ad un alieno tecnologicamente avanzato che mentre sembra ofrirgli doni lo scaranventa chissa dove. Una investigazion scentifica che smbra l'analisi di una scena del delitto. originale come trama, fedelmente attaccata a realtà scientifiche
 
03 Settembre 2009, 16:02:46Commento scritto da maxpullo
Voto: 7.50
Questo è un romanzo davvero interessante: l'alternarsi dei due diversi piani temporali in cui è scissa la narrazione ci fa vivere due vicende tra loro misteriosamente intrecciate.
Da un lato, in un'America alle soglie di una nuova era glaciale, lo scienziato americano Fisher Yann Highsmith è alle prese con l'inspiegabile comparsa di curiosi reperti che sembrano letteralmente cadere dall'alto; dall'altro, in una terra sconosciuta e non identificabile, si combatte una battaglia spietata tra rozzi uomini primitivi ed una misteriosa razza di invasori tecnologicamente più avanzati.
In un crescendo di ritrovamenti sempre più bizzarri, rivelazioni e colpi di scena, nonostante l'incalzare del ghiaccio che incombe sulla base di ricerca, Fisher riuscirà tenacemente a formulare l'unica plausibile ipotesi in grado di gettare luce sulla vicenda e, con il solo ausilio di alcune mappe risalenti alla precedente era glaciale e di alcuni libri di storia, riuscirà a dare il "volto" più realistico possibile ai misteriosi "combattenti" le cui spoglie sembrano precipitare dal cielo.
Una storia affascinante e ben narrata che rimane impressa nonostante il malinconico finale.
 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

Vedi il profilo utente
Utenti cui non piace il libro
contericci