09 Dicembre 2014, 10:11:38Commento scritto da and
Voto: 6.50
Discreto noir fantascientifico con personaggi strampalati e simpatici: la trama è un'indagine condita con viaggi nel tempo e universi paralleli, che si svolge in luoghi improbabili abitati da creature assurde.
Divertente e senza pretese.
 
03 Novembre 2010, 11:57:52Commento scritto da Rocheta
Voto: 7.00
Ironia, inventiva e continui colpi di scena caratterizzano questo ottimo romanzo di spazio investigazione, dove il protagonista si muove, senza un attimo di tregua, in scenari e contesti che si richiamano alla fantascienza classica. Nessun tentativo di spiegazioni pseudo scientifiche, ma solo azione frenetica scritta in modo scorrevole e divertente.
 
13 Aprile 2010, 19:15:44Commento scritto da maxpullo
Voto: 8.00
Sin dalle prime battute si ha la fortissima sensazione di aver fatto un ottimo affare a tirar giù il libro dallo scaffale per leggerlo: situazioni incredibili e paradossali, azione serrata, trovate a non finire, il tutto condito con una fortissima vena di ironia e con uno stile brillante che rende la lettura spassosa e godibile sino all'ultima riga, fanno di questo romanzo un vero e proprio cult del genere poliziesco-fantascientifico.
La cosa che più colpisce di questo libro, poi, non è tanto il fatto che l'autore sia riuscito a creare una gustosa parodia in chiave fantascientifica di Sam Spade e del tipico detective spaccone stile anni '30, quanto piuttosto la sua capacità di "inventare" letteralmente una serie quasi infinita di neologismi in grado di rendere tangibile e realistico l'ambiente in cui la vicenda si svolge, lasciando quindi intuire il contesto il lettore più che spiegarlo attraverso noiose spiegazioni.
L'effetto è fulminante: i gorillunici, gli zubù, i giraffonidi, gli sventraceronti e le tricefale venusiane prendono vita davanti agli occhi del lettore nel modo più spontaneo ed efficace possibile, senza che nemmeno una riga di pura azione e divertimento debba essere sacrificata.
La bravura dell'autore poi di riuscire a creare situazioni intricatissime sfruttando al massimo gli espedienti messi a disposizione dai viaggi nel tempo e dalla teoria degli universi paralleli senza mai perdere il filo ed il finale divertente e niente affatto scontato fanno si che questo romanzo possa essere considerato a tutti gli effetti un vero capolavoro.
Prendetelo e preparatevi a vivere una avventura al contempo avvincente ed esilarante.
 
11 Marzo 2009, 21:50:09Commento scritto da Eremita
Voto: 8.00
Bellissimo romanzo,parodia fantascientifica dei gialli con l'investigatore privato "tipo tosto, tostissimo". Ironico, esilarante, spassosissimo. Personaggi talmente stereotipati da rasentare, e superare, il livello di caricature. Scorrevolissimo, si legge d'un fiato, ma soprattutto divertente.
 
10 Settembre 2008, 08:49:10Commento scritto da attiliosfunel
Voto: 6.50
Divertente e accattivamente, stile però "tutta azione", quindi mediocrissimo. Ma forse fa parte della parodia in sè.
 
09 Settembre 2008, 11:06:03Commento scritto da Darkyo
Voto: 8.00
Questo non è un romanzo serio - certo, la fantascienza in generale, la buona fantascienza, non deve mai prendersi troppo sul serio, ma le avventure di Sam Spade... pardon, Space!... sono una vera e propria parodia, non solo delle detective stories degli anni '30 ma anche, e soprattutto, della science fiction, analizzata e sviscerata nelle sue componenti comiche in tutto lo spettro del genere: space opera, alieni più o meno credibili, viaggi nel tempo, robot, universi paralleli, trapianti di cervello, ecc.
Il risultato è un racconto leggero, divertente, con poche chiacchiere e molta azione.
 
Utenti cui piace il libro
Thermonuclear Warrior
Utenti cui non piace il libro