04 Luglio 2015, 21:54:51Commento scritto da astrologo
Voto: 5.50
sEMBRA SCRITTO DA UNO SCRITTORE CON LA SINDROME BI-POLARE. dUE COMPUYER CHE SI SOVRAPPONGONO L'UNO ALL'ALTRO IN UN MONDO FATTO DI SOLA ACQUA CON UNA GRANDE ISOLA, a PARTE L'IDEA, NIENTE DI ECCEZIONALE-.
 
09 Giugno 2013, 17:45:50Commento scritto da maxpullo
Voto: 6.50
Romanzo senza infamia e senza lode caratterizzato da un ritmo serrato, da una buona atmosfera di mistero e da un finale che, personalmente, ho gradito molto.
E' proprio l'atmosfera di questo pianeta quasi interamente coperto dalle acque la cosa che mi è rimasta più impressa, oltre ovviamente alla scomoda relazione tra i due "abitanti", Alfa, impegnato a seguire la sua "Direttiva Primaria" e Beta, impegnato a perseguire la propria autoconservazione, a scapito di ogni logica.
Discreto ma nulla di speciale
 
21 Settembre 2008, 17:50:40Commento scritto da marco.kapp
Voto: 6.50
Il libro parte da alcune idee interessanti: un pianeta interamente ricoperto da un oceano, tranne un'isola; un supercomputer diviso in due personalità antitetiche che ne occupa il sottosuolo; una cometa che sta per abbattersi sulla sua superficie; il mistero di questa Direttiva Primaria.
Se si tralascia qualche ingenuità dal punto di vista scientifico e qualche svarione narrativo, la storia è una piacevole avventura di astronavi e relativo equipaggio di uomini coraggiosi alla scoperta di mondi sconosciuti (sembra qualcosa di già sentito?).
Il finale è un po' affrettato e i personaggi non sono ben caratterizzati dal punto di vista psicologico.
 
Utenti cui piace il libro
Utenti cui non piace il libro