08 Dicembre 2013, 23:04:29Commento scritto da razzomissile
Voto: 6.50
Finalmente sono riuscito a recuperare questo ultimo capitolo della saga: inspiegabile lo scempio editoriale di pubblicarlo su una collana separata, però che soddisfazione trovarne una copia dopo tanto tempo (grazie Miky!).
Mi sono accostato al romanzo pieno di speranze, visti i capitoli precedenti: speranza in parte disattesa da un ultimo capitolo poco avvincente e con alcune delle storie parallele che si spengono un po' repentinamente o sono abbandonate per strada.
Chissà che non ci sia un seguito più degno delle capacità espressive e narrative di Elisabeth Moon: i pressuposti ci starebbero.

Vale comunque la pena di leggerlo.
 
05 Settembre 2013, 22:07:12Commento scritto da fabri
Voto: 8.00
fantascienza militare con un tocco femminile, consigliatissimo la lettura degli altri romanzi del ciclo. OTTIMO
 
05 Settembre 2012, 18:21:27Commento scritto da cat
Voto: 6.00
Finito "Ponte di comando" immediatamente prima di leggere questo mattone.(scritto in caratteri microscopici)
Speri di trovare ancora avventura , emozioni e lo sviluppo finale della storia e invece devi sorbirti una noiosissima sequela di procedure, regolamenti, modalità organizzative comprensibili per chi è stato ufficiale dell'US Navy.
L'ammutinamento che aveva occupato il secondo volume del ponte di comando viene liquidato con un capitolo ed un trafiletto. Il giudizio  di Free Will è perfetto solo per i precedenti volumi della saga. Questo  è veramente noioso. Come sia possibile leggerlo in 6 ore.......forse saltando molte pagine.
 
09 Luglio 2007, 18:59:41Commento scritto da paolo1805
Voto: 7.50
L'ho trovato un po' meno avvincente dei precedenti, secondo me manca una vicenda "forte" centrale che ti costringa a non abbandonare il romanzo fino a quando non è finito. In ogni caso si tratta di una lettura molto piacevole, scorrevole, linguaggio chiaro e personaggi ben delineati.
Ho trovato qualche difficoltà in avvio per riuscire a riallacciarmi ai romanzi precedenti (bisognerebbe rileggerli).
 
24 Maggio 2007, 18:09:36Commento scritto da Free Will
Voto: 9.50
E' veramente un peccato che dobbiamo sottostare alle scelte sciagurate di Lippi: la pubblicazione di un capitolo di una saga dopo così tanti anni dall'ultimo e perdipiù come supplemento alla collana principale, conferma la mancanza di rispetto per i lettori, i quali, ammesso che siano riusciti a scoprire l'uscita, sono costretti a sforzi mnemonici non indifferenti per ricordare personaggi e situazioni.
Detto questo, Elizabeth Moon si conferma fra i migliori (anzi forse la migliore) autori contemporanei.
La storia è bella e, anche se complessa, di facile lettura; i personaggi sono molto ben caratterizzati e le implicazioni fantascientifiche sono molto credibili.
Certo la visione è molto "ginocentrica": i personaggi principali sono quasi tutte donne e tutte molto positive, occupano posizioni di comando, risolvono piccoli e grandi problemi, salvano l'universo; gli uomini sono spesso cattivi oppure stupidi o hanno qualche problema psicologico. Però tutto questo è comprensibile: in fin dei conti la letteratura fantascientifica (e non solo) pullula di romanzi molto "maschilisti" ed è giusto che un'autrice sposti il baricentro verso l'altra metà del cielo.
Dal punto di vista letterario, il libro è scritto con grande cura e con uno stile pressoché perfetto: non solo è impossibile trovare errori ma il linguaggio è di alto livello.
E' un vero piacere soffermarsi a leggere alcuni dialoghi: per esempio quando uno strano professore fa una particolare lezione di vita a Barin: sembra quasi di leggere i trattati poetico-filosofici di Kahlil Gibran. E poi dicono che la fantascienza è letteratura di serie B!
 
02 Maggio 2007, 16:48:14Commento scritto da ackseth2003
Voto: 7.00
Il romanzo è ben scritto, come i precedenti del resto, e l'universo futuro delineato nella saga è, a mio parere, eccellente!
Di contro, però, l'autrice ha perso, in questo ultimo capitolo qualche personaggio e qualche vicenda di minor importanza che potevano essere sviluppati meglio, senza contare che alcuni passi del romanzo sono un po' troppo affrettati e mancano di un pizzico di "realtà".
Comunque godibile, non sono del tutto certo che la saga si concluda qui: il finale è aperto e secondo me c'è ancora la possibilità di mettere tanta altra carne al fuoco.

A parte il romanzo, è censurabile la scelta di pubblicarlo tra gli speciali (come ad obbligare a comprare un libro fuori collana...) e dopo troooppo tempo da "Ponte di Comando"... ricordarsi tutte le vicende è impossibile senza una rilettura dei precedenti o almeno una scorsa veloce.
 
18 Aprile 2007, 10:37:04Commento scritto da marsman60
Voto: 8.00
bella, avvincente ,godibile e prevista conclusione( almeno credo) della saga spaziale in questione. qualche questione e qualche personaggio minore vengono lasciati in sospeso ,nell'oblio,ma non a tutto ci puo' essere una spiegazione.
unico neo e' non averlo pubblicato come i precedenti nella collana madre e, che, non si puo' aspettare piu' di 4 anni per avere la fine di un'avventura ;il che mi ha obbligato a rileggermi le uscite precedenti.
 
13 Aprile 2007, 10:52:08Commento scritto da waferdi
Voto: 8.00
bellissimo, iniziato alle 23.00 circa e finito alle 5.00 di mattino, tutto d'un fiato...
 
Utenti cui piace il libro
Utenti cui non piace il libro