29 Novembre 2017, 18:39:27Commento scritto da cat
Voto: 6.00
Un incomprensibile pasticcio di viaggi nel tempo. Parte scientifica scarsa, la storia non ha suspense e nell'insieme non regge. Noioso.
Forse il romanzo è + intelligente di Jurassic Park, com qualcuno ha scritto, ma è senz'altro meno divertente
 
16 Maggio 2015, 23:54:15Commento scritto da razzomissile
Voto: 4.50
Ho trovato la lettura un po' ostica, poco scorrevole nel suo respiro narrativo e la storia un po' forzata (il T-Rex pastore di armenti preistorici non sta in piedi). Come da dedica dell'autore stesso, un romanzo volutamente un po' troppo accademico nella descrizione delle ere geologiche e delle varie specie di dinosauri.
 
10 Febbraio 2015, 21:33:13Commento scritto da doge
Voto: 7.50
Una specie di Jurassic Park solo che qui entra in gioco il viaggio nel tempo..e che viaggio!Avanti e indietro per milioni di anni,persone che incontrano loro stesse nel proprio passato o futuro..Ma da dove o da chi arriva questa tecnologia?E a che scopo??E che dire dei paradossi temporali??La risposta sta..nel lontano (ma proprio lontano!) futuro..;-)
Il romanzo è interessante, belle descrizioni delle varie epoche ed ere del passato remoto della Terra..Voto : 7,5
 
29 Ottobre 2013, 14:38:00Commento scritto da attiliosfunel
Voto: 6.00
Moscio. Mi sa che l'ho terminato solo per la comune passione per i dinosauri.
 
29 Ottobre 2013, 10:12:00Commento scritto da mitd
Voto: 7.00
Lettura interessante, soprattutto per la prospettiva da cui guarda all'umanità (parte finale). Trama e narrazione mai sopra le righe. Certo, obbliga a qualche equilibrismo per i salti temporali, ma nulla di troppo complesso. Le congetture scientifiche sono azzardate, e lo stesso autore risolve la questione qualificandole come tali. A mio parere questo romanzo si eleva dalla media degli Urania. Finalista Premio Nebula 2002.
 
12 Marzo 2011, 21:17:12Commento scritto da caioiii
Voto: 6.00
non mi ha annoiato, neanche entusiasmato. Sembra un compendio/dizionario di paleontologia. La storia non ha mordente e manca di suspense.
 
22 Luglio 2008, 20:40:47Commento scritto da hedrock17
Voto: 4.50
Pienamente d'accordo con cat: una vera sofferenza completarlo nella speranza di un " deus ex machina" che restituisse un senso ad una storia che ha una complessità artificiosa e  sostanza a personaggi pedanti e fanatici. Una buona occasione di autocritica per chi considera la compagnia del tempo di Anderson  troppo "facile".
 
27 Aprile 2006, 11:50:29Commento scritto da Darkyo
Voto: 9.50
Intelligente e originalissimo romanzo sui viaggi nel tempo... e non solo! Bellissimo.
 
Utenti cui piace il libro
Franz
Utenti cui non piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

fabioduo