09 Novembre 2016, 16:17:55Commento scritto da zecca_2000
Voto: 7.50
Incidente nello spazio: onesto romanzo di avventura spaziale, siamo lontano dai fasti di Hamilton. voto 7.

Il vero pezzo forte e' pero'Il distruttore di stelle. se si ci lascia andare, entusiasma!
Storia se vogliamo ingenua, buonista, semplicistica, datata, ma ... che funziona a meraviglia. voto 8,5
 
30 Marzo 2015, 16:47:12Commento scritto da emilio
Voto: 6.00
Tutto sommato, anche se da giovane andavo pazzo per i primi letti di Hamilton (tra cui annovero Agonia della Terra), adesso, con un po' di tempo in più sulle spalle lo trovo un po' noioso. Sufficienza striminzita
 
18 Maggio 2011, 18:06:31Commento scritto da gasp63
Voto: 7.00
Incidente nello spazio (6)
E' nel consueto filone avventuroso dell'autore.
Il protagonista è il classico eroe spaziale alla Buck Rogers.
Il romanzo non ha niente di particolare da segnalare. La lettura è poco impegnativa, piacevole e scorrevole.

Pianeta Perduto (7)
Romanzo della saga de "il Lupo dei cieli". E' nel consueto filone avventuroso dell'autore.
Il protagonista è il classico eroe spaziale alla Buck Rogers.
La lettura è poco impegnativa, piacevole e scorrevole. Sicuramente un classico della fantascienza

Distruttore di stelle (8)
Il protagonista della storia, Neil Banning, scopre un giorno che la sua vita è tutta una menzogna e che lui è in realtà il Re in esilio di un regno perduto.
Nonostante anche questa storia sia nel consueto filone avventuroso dell'autore, il protagonista dimostra di avere una indole "buonista" non comune nell'anno in cui la storia è stata scritta (1959). Il romanzo mi ha lasciato una sensazione di freschezza come se fosse stato scritto recentemente.
 
01 Dicembre 2006, 14:05:57Commento scritto da io.robot
Voto: 7.00
buoni romanzi ma che risentono degli anni .............

Il distruttore di stelle - secondo voi oggi è pensabile una umanità che si ribella compatta a un sovrano in possesso di una arma "definitiva" ??? comunque piacevole alla lettura

Incidente nello spazio - non entusiasmante

Pianeta perduto - forse il migliore oltre che come storia anche per come è esposta e poi il LUPO DEI CIELI .... ;D

Un appunto alla Mondadori ........ ci sono un pò troppi errori di stampa (parole corrette in italiano ma sbagliate ne contesto della frase ......... i programmi di controllo ortografico non possono sostituire l'uomo.....)
 
21 Novembre 2006, 18:40:11Commento scritto da Darkyo
Voto: 8.00
Azione, avventura e... sense of wonder a palate! Molto bello il secondo romanzo della raccolta, che vede in azione Chane, il Lupo dei Cieli. Curioso che ciò che accumuna le tre opere sia, oltre naturalmente allo scenario galattico, una sorta di sfiducia nell'Umanità, troppo poco matura (anche nel futuro remoto hamiltoniano) per poter utilizzare con coscienza la Tecnologia senza farla divenire "pericolosa".
 
23 Ottobre 2006, 16:07:19Commento scritto da marsman60
Voto: 7.00
bei romanzi d'annata con storie che molti hanno ripreso in seguito addirittura ,un'altro hamilton forse il figlio????? ha ripreso l'idea del /dal distruttore di stelle(ultimo romanzo) del martello spacca stelle vedi "L'alchimista della stelle" e seguenti stessa identica idea e descrizione.
 
Utenti cui piace il libro
Utenti cui non piace il libro