20 Marzo 2017, 15:52:05Commento scritto da capricorno52
Voto: 5.50
Il libro contiene cinque racconti di Piper ispirati alla tematica dei viaggi nel tempo. A dirla tutta,  i viaggi nel tempo fanno da cornice e palcoscenico a storie d'azione , la fantascienza resta sullo sfondo. Notevole il primo racconto di storia alternativa, mediocri alla fine gli altri quattro che fanno parte della serie della polizia del paratempo ..(il funzionamento del paratempo non viene minimamente spiegato o approfondito ???) i racconti sono scritti con una vena d'ironia sui costumi dei tempi a cui si ispirano , ripetitivi nell' intreccio , ed alla fine anche un poco noiosi.  
 
28 Agosto 2010, 08:20:19Commento scritto da iogy
Voto: 5.00
L'unico racconto che si salva è il primo. L'ultimo è appena sotto la sufficienza...gli altri dopo un pò li ho abbandonati...Non ho capito bene cos'è sto paratempo ma non era essenziale per le storie raccontate
Questo autore non mi ha lasciato alcun segno!
 
01 Dicembre 2007, 18:36:15Commento scritto da murray
Voto: 7.00
Grande scrittore Beam Piper! Peccato sia morto così presto, perchè penso ci avrebbe dato dimolte soddisfazioni. Saluti da Murray.
 
15 Luglio 2007, 14:13:04Commento scritto da Dart Fener
Voto: 4.00
Racconti noiosi e pesanti.
 
27 Gennaio 2007, 10:56:55Commento scritto da cat
Voto: 5.50
Molto divertente il primo racconto. Al limite della sufficienza il secondo ed il terzo.
Il quarto è " da paura". L'ultimo lo leggi perchè finalmente sei alla fine!
 
23 Ottobre 2006, 22:34:42Commento scritto da Paolo-42
Voto: 6.00
Io e questo autore non andiamo troppo d'accordo. I racconti sono sicuramente meglio di Lord Kelvan ma solo alcuni racconti sono stati gradevoli da leggere, il resto non mi ha entusiasmato affatto.
 
14 Ottobre 2006, 16:28:09Commento scritto da paolo1805
Voto: 5.50
Non mi ha molto convinto, si sente che è datato. I personaggi sono tagliati con l'accetta e le trame abbastanza scontate. Trovo insopportabile il fatto che tutti fumino come delle ciminiere. La cosa migliore è senza dubbio il primo racconto.
 
30 Settembre 2006, 14:37:00Commento scritto da marsman60
Voto: 6.00
Molto bello il primo racconto , per gli altri si segue la falsariga di lord kalvan daltroquando o meglio viceversa con finale sempre scontato econ azioni alla 007.
considerato che sono racconti dei primi anni 50 non sono proprio malaccio.
 
26 Settembre 2006, 13:45:11Commento scritto da Darkyo
Voto: 5.00
Dunque: i racconti sono sicuramente migliori del romanzo "Lord Kalvan D'Altroquando"; sono scritti bene e anche abbastanza suggestivi, anche se manca quell'approfondimento ucronistico, quegli elementi storico(fantastici) che permettono di capire "a che punto" il para-universo diverge dal nostro. Il primo racconto può essere addirittura definito OTTIMO! In tutti poi (più o meno) è presente una buona dose di ironia (già notata nel "Lord Kalvan") per la cultura e la società moderne: sottile e pungente, divertente.

Il problema è che la Polizia Paratemporale è di una antipatia insopportabile!!!  
>:( >:( >:(
 
Utenti cui piace il libro
Utenti cui non piace il libro