16 Gennaio 2014, 18:21:15Commento scritto da antosimov
Voto: 8.00
Scrittura schematica, significato a volte oscuro.
Colpi di scena continui e immediati (a volte si esagera), tipico nei libri di Van Vogt.
Difficile da leggere, ma alla fine ha molto fascino che lo rende UNICO.
 
01 Dicembre 2011, 21:54:51Commento scritto da Gundam70
Voto: 6.00
Ho iniziato a leggere Urania 362 Anno 2650, del 1963. Ma al capitolo 10 l'italiano usato era... illeggibile.
Sono quindi passato ad Urania Collezione 087 con la nuova traduzione di Valla. Tutta un'altra storia!
Spunti molto interessanti e tutto sommato con molta azione.
Ma in altri punti... decisamente pesante e datato.
Poco piu' che sufficiente.
 
17 Maggio 2010, 15:48:41Commento scritto da marsman60
Voto: 7.50
MOLTO BELLO ANCHE SE IN ALCUNI PUNTI E' PIUTTOSTO OSCURO PUNTI  POI SPIEGATI BENE NELLA POST FAZIONE DI " NON-A" URANIA COLLEZIONE 087
 
24 Aprile 2010, 14:15:18Commento scritto da Eremita
Voto: 7.00
buon libro, più dal punto di vista "umanistico" che non da quello puramente fantascientifico, anche se non male anche su quel versante, ma più funzionale alla narrazione che non come base.
l'uomo che cerca se stesso partendo da zero e accettando lo zero come base di partenza.
inoltre, un complotto "cosmico"...
mica poco...
buono lo stile discreti i personaggi.
non male nemmeno lo svolgimento della trama
 
01 Settembre 2008, 20:38:54Commento scritto da slan
Voto: 10.00
Eccezionale in tutto! Consiglio vivamente tutta la Trilogia... Non aggiungo altro: leggete questo libro!
 
05 Settembre 2006, 19:02:38Commento scritto da grifone58
Voto: 6.50
Da Van Vogt mi aspettavo di meglio... il 6,50 è di stima
 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

Vedi il profilo utente


Utenti non associati:

attiliosfunel, fieramosca, jrocky
Utenti cui non piace il libro