11 Dicembre 2009, 09:16:31Commento scritto da maxpullo
Voto: 5.00
Se si parla di mostri uno si aspetta di trovarne tanti e ben descritti, invece qui non solo manca la tensione propria dei romanzi di "invasione", ma anche la "trovata" scelta per neutralizzare l'invasione lascia un po' perplessi... va bene l'ingenuità propria della fantascienza passata, ma nello stesso periodo sono nati capolavori come "la collina di Hawotack" e "la porta sull'estate" che condividono il tema dei viaggi nel tempo e qui più che ingenuità mi sembra ci sia una trama che fa acqua...
 
Utenti cui piace il libro
Utenti cui non piace il libro