24 Ottobre 2011, 17:15:36Commento scritto da Arne Saknussemm
Voto: 6.50
La cosa che piu' mi è piaciuta di questo libro è lo stile della Brackett (non avevo mai letto nulla di suo), una prosa ricercata ma non troppo, descrittiva e stringata, i luoghi escono vividi dal libro, immagini che restano impresse nella mente.
Splendida la scena che apre il libro, ambientata a Saint Malo. In spiaggia ed in mare. Molto bella ! Ed anche quella sulla stella nera.
La trama, anche se ben congegnata ed orchestrata, non raggiunge apici memorabili.
Per questi 2 elementi mi viene spontanea l'associazione con "Galassia che vai" di E.F.Russell.

...e, come "Galassia che vai", si merita un buon 6,5 !!

P.S. Bellissima traduzione !!
 
28 Febbraio 2010, 19:22:14Commento scritto da ovidio80
Voto: 8.00
Qua viene un pò di tristezza. Dieci anni fa questo libro mi venne consigliato da una persona ora scomparsa, il sig. Tarditi, lo ascoltai presi il libro e non me ne pentii. E' un libro avventuroso come solo la Brackett sa esserlo. Di lei adoro molto le novelle. Ma questo è uno dei suoi romanzi fondamentali.
 
29 Aprile 2005, 13:17:18Commento scritto da vinmar
Voto: 7.50
Bel romanzo, ovviamente datato, con il respiro del viaggio nell'infinito e nella speranza nel futuro dell'umanità. Anche in questo romanzo è presente il sogno di riuscire a superare gli egoismi e gli interessi per il bene dell'umanità.
 
Utenti cui piace il libro
ottavio
Utenti cui non piace il libro