22 Agosto 2018, 10:36:03Commento scritto da astrologo
Voto: 6.50
Discreto libro distopico scritto da un onesto artigiano del genere. Senza menzione particolare, ma una buona descrizione psicologica dell'anima del protagonista e delle sue motivazioni. Passabile, per una serata noiosa.
 
06 Febbraio 2018, 20:23:34Commento scritto da wagabroda
Voto: 7.00
Tra i volumi più vecchi è uno di quelli che mi ha convinto di più. Curiosa la trama , che all' inizio a parte la collocazione temporale ( per altro ben congegnata e originale, come l' obbligo della popolazione di muoversi continuamente e di dividersi in classi in base al tempo di permanenza in un luogo ) ha più del giallo che del libro di fantascienza ; mi ha ricordato in qualche modo  lo sceneggiato televisivo degli anni 70 "Dov'è Anna".
Poi un po' alla volta perde vigore fino ad un finale abbastanza scontato ( bella la figura di Dekko anche se improbabile ...... ) . Però si fa leggere , anche in una sola giornata,  se avete l'influenza ad esempio..... Il voto è la media delle sue parti .
 
Utenti cui piace il libro
fieramosca
Utenti cui non piace il libro