21 Ottobre 2016, 11:15:39Commento scritto da remotino
Voto: 7.00
Un bel romanzo in cui il tema spionistico/giallo è solo il pretesto per presentare una delle più affascinanti rielaborazioni del mito sumerico di Gilgamesh.
Alieni naufragati sulla terra praticamente immortali che attraversano le ere del nostro pianeta nascondendosi all'umanità ma allo stesso tempo cercando di manipolarla allo scopo di lasciare il pianeta.
Il racconto scorre veloce e piacevole.
 
29 Settembre 2015, 12:06:36Commento scritto da astrologo
Voto: 6.50
Un romanzo poco più che discreto, che risente delpepoca in cui è stato scritto. L'eterna guerra dei sessi in ambito astronomico ed extraterrestre. Piuttosto elaborata la spiegazione finale.
 
28 Febbraio 2015, 23:08:37Commento scritto da brz57
Voto: 7.50
Bel lavoro che nonostante gli anni mantiene un notevole fascino; il mito di Gilgamesh rivisitato in chiave fantascientifica e' trattato con grande bravura ed il racconto scorre veloce e piacevole. Sono anch'io del parere che uno sviluppo piu' ampio non avrebbe guastato.  
 
03 Settembre 2009, 16:13:19Commento scritto da maxpullo
Voto: 7.00
Un bel romanzo in cui il tema spionistico/giallo è solo il pretesto per presentare una delle più affascinanti rielaborazioni del mito sumerico di Gilgamesh.
Nonostante la rapidità con cui si svolge la vicenda, si rimane stupiti dalla facilità con cui Tucker riesce a far combaciare il tema dei "naufragi" o delle visite di alieni sul nostro pianeta con i miti delle antiche civiltà, principalmente l'epopea di Gilgamesh e la storia biblica del diluvio universale, sviluppandoli e intrecciandoli in modo intelligente e lineare.
L'unico difetto del libro che ho riscontrato è proprio quello di finire troppo presto, perchè con premesse così interessanti e ricche di spunti, sarebbe stata auspicabile qualche pagina in più.

NB ripreso commento/voto dell'urania 615
 
27 Agosto 2009, 01:21:25Commento scritto da bibliotecario
Voto: 6.00
Romanzo dalle buone premesse, storia non nuova ma sempre interessante: Alieni naufragati sulla terra praticamente immortali che attraversano le ere del nostro pianeta nascondendosi all'umanità ma allo stesso tempo cercando di manipolarla allo scopo di lasciare il pianeta.
Peccato che la trama sia praticamente del tutto priva di azione, senza un vero sussulto dall'inizio alla fine, si poteva fare meglio.
 
14 Marzo 2009, 16:20:13Commento scritto da Eremita
Voto: 6.50
Bel romanzo. Immortali, alieni, solitudine, complotti, ricerche. Bei personaggi, stile lineare. Scorrevole, si legge senza troppo impegno.<?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" /><o:p></o:p>
 
16 Agosto 2005, 17:41:32Commento scritto da marsman60
Voto: 6.00
NORMALE
 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

Vedi il profilo utente


Utenti non associati:

Free Will, bluemoon58
Utenti cui non piace il libro