07 Ottobre 2015, 10:24:26Commento scritto da MILES VORKOSIGAN
Voto: 7.50
Inizio leggermente faticoso, ma poi il romanzo prende corpo.  Non ho letto la saga dei mendicanti quindi non saprei fare un confronto, in ogni caso , ottimo romanzo. Faccio un intermezzo con Reynolds poi mi ributto a capofitto in questa saga che merita. :)
 
08 Agosto 2015, 14:37:18Commento scritto da razzomissile
Voto: 6.50
Ho letto tutti e tre i libri insieme e nel complesso ho trovato il ciclo di Probability discreto ma non avvincente, meglio l'ultimo romanzo. Dalla Kress del ciclo dei mendicanti ci si aspetta qualcosa di più.

Interessante solo il finale a sorpresa. L'idea della realtà condivisa avrebbe potuto avere un approfondimento maggiore ma non decolla.
 
07 Aprile 2015, 16:29:33Commento scritto da bibliotecario
Voto: 6.00
Nonostante che Nancy Kress sia una delle mie autrici preferite, questo primo capitolo di quella che sicuramente sarà una trilogia, non mi ha del tutto convinto. Ottimi i presupposti e le idee messe in campo, discreti i personaggi e la descrizione della razza Umanoide su cui fa perno il romanzo ma lo svolgimento non ha convinto anzi a tratti l'ho trovato noioso. Sufficienza di stima.
 
07 Marzo 2015, 10:31:39Commento scritto da mitd
Voto: 7.50
Buon romanzo, molto articolato nei temi in un riuscito gioco a incastro: Terra futura, viaggi interstellari, guerra contro alieni misteriosi, alieni di un remoto passato ancor più misteriosi,  mondo alieno e ralativa cultura indigena. Quest'ultima è ben delineata e, poiché giustificata, credibile. Alcune risposte (poche) vengono date alla fine di questo primo capitolo della trilogia, le altre sono rimandate a quelli successivi. Bella fantascienza che ripaga il tempo dedicatole.
 
10 Giugno 2013, 04:20:25Commento scritto da mxg
Voto: 7.50
 
23 Agosto 2009, 21:31:55Commento scritto da rincewind
Voto: 7.50
Le idee base del libro sono davvero buone, originali. I personaggi a mio avviso sono invece caratterizzati male. In definitiva un bel romanzo, sicuramente leggerò altro di Nancy Kress, appena ne troverò l'occasione.
E pensare che ho trovato questo romanzo in un mercatino, qualche giorno fa'... Un euro ben speso!
 
21 Settembre 2008, 10:47:36Commento scritto da Darkyo
Voto: 6.50
Mondo e la "realtà condivisa" dei suoi abitanti sono le idee suggestive del romanzo, che però non riesce a essere realmente avvincente a causa di personaggi antipatici (o almeno a me così sono sembrati) e la mancanza di una trama lineare che giunga a un punto fermo. Si nota nel finale che quella del ciclo è sia stata una scelta predefinita della Kress: molte delle risposte, se non la totalità, vengono infatti rimandate al romanzo successivo.
 
26 Giugno 2008, 09:04:07Commento scritto da Gundam70
Voto: 7.00
Bella la trama. Per i miei gusti, la parte migliore e' quella nello spazio, mentre quella sul pianeta, almeno nella prima meta' del libro, mi e' risultata un po' indigesta causa un eccessivo uso di terminologia legata ai fiori.
Mi rendo conto che li' sta la novita' e l'artificio letterario per descrivere una civilta' diversa dalla nostra e quindi aliena. Cio' nonostante, l'ho trovata un po' pesantuccia.
Spero che i prossimi due capitoli mi divertano altrettanto se non di piu'.
 
09 Ottobre 2006, 14:13:51Commento scritto da Free Will
Voto: 7.50
Questa talentuosa autrice ci presenta un'altra storia delle sue: un conflitto fra terrestri e alieni, che rimane però sullo sfondo di eventi che coinvolgono altri umani (gli strani abitanti del pianeta Mondo). La "realtà condivisa" è un'idea fantascientifica molto originale, che ha importanti risvolti sociologici e psicologici.
 
24 Aprile 2006, 14:50:55Commento scritto da cat
Voto: 7.50
Storia suggestiva, ricca di poesia.  Mondo è frutto di una idea veramente originale.
 
17 Maggio 2005, 16:24:07Commento scritto da fieramosca
Voto: 7.50
Un buon romanzo. Suggestiva è l'idea di un pianeta, i cui abitanti vivono in una realtà "condivisa".
 
Utenti cui piace il libro
Utenti cui non piace il libro