12 Ottobre 2015, 09:37:52Commento scritto da and
Voto: 6.50
Discreto romanzo di space-opera con buona caratterizzazione degli alieni e dei personaggi, per i miei gusti troppo lungo rispetto alle vicende narrate.

 
07 Luglio 2013, 20:31:27Commento scritto da clisimak
Voto: 6.50
Romanzo abbastanza buono, certo che prima di decollare ci vogliono 200 pagine ne bastavano la metà per renderlo più scorrevole.
 
09 Ottobre 2010, 09:39:55Commento scritto da Darkyo
Voto: 7.50
Romanzo - come tutti quelli della Zettel - piuttosto buono, basato sull'intrigante idea di una civiltà aliena di sole femmine (che, fortunatamente, non scade in un semplicistico femminismo). Le numerose scene di azione e gli intrighi politici rendono la storia avvincente e scorrevole, sebbene il romanzo debba considerarsi lungo o forse "allungato". Il finale mi ha deluso: il climax vertiginoso del racconto si chiude con una soluzione sottotono, che disperde la tensione accumulata durante la lettura.
 
31 Gennaio 2007, 13:48:04Commento scritto da marsman60
Voto: 9.00
bellissimo racconto molto coinvolgente ben descritte le situazioni e la psicologia della razza dedelphi storia avvincente .
mi ha fatto riflettere come una scrittrice "femmina" abbia descritto un mondo governato ,da femmine, in maniera oltremodo distruttiva e che nel contesto gli unici personaggi positivi siano i maschi ...................sara' mica un messaggio tipo
"se ci fossero le donne a governare  il mondo ......."
 
04 Ottobre 2006, 18:56:13Commento scritto da Free Will
Voto: 8.00
L'autrice conferma di essere capace di raccontare storie molto forti e coinvolgenti, con personaggi assai ben caratterizzati, con un peso deciso verso la parte femminile (evidentemente per immedesimazione). Il racconto, le società, gli ambienti sono molto originali e fantastici, ma anche molto credibili.
 
18 Maggio 2005, 11:10:47Commento scritto da francibass
Voto: 6.00
Romanzo nel complesso buono, soffre di una prolissita' inutile che lo rendono un po' stancante soprattutto nei dialoghi, continuamente inframezzati di particolari gestuali. Buona la resa della razza Dedelphi, sia dal punto fisico che psicologico, che al contrario di quello che si legge sulla quarta di copertina, e' una razza di sole femmine. L'argomento dei maschi poteva forse essere sviluppato meglio. Alcuni momenti abbastanza intriganti ma come detto, si potevano tranquillamente togliere almeno un centinaio di pagine.
 
Utenti cui piace il libro
Utenti cui non piace il libro
tehom