23 Gennaio 2009, 02:38:50Commento scritto da Eremita
Voto: 7.00
Racconto piacevole, con sottintesi psicologici sull'attaccamento a persone e cose nel tempo.
Estraniazione da se talvolta, affrontata con troppa "semplicità"; poco approfonditi alcuni risvolti psicologici.
ben caratterizzato il personaggio principale, ma con un personalità troppo semplice per essere uno scienziato.
Non sempre scorrevole.
Poteva essere molto meglio.
 
Utenti cui piace il libro
Utenti cui non piace il libro