17 Luglio 2013, 19:28:50Commento scritto da adso
Voto: 9.50
Ho conosciuto Dick leggendo proprio questo romanzo. Ne sono rimasto talmente entusiasta che, nel giro di pochi anni, ho letto tutto quello che ha scritto (romanzi e racconti). Non sarĂ  ubik, ma nel suo genere rimane un must.  
 
24 Dicembre 2012, 18:19:02Commento scritto da fieramosca
Voto: 7.00
Un buon romanzo che si legge piacevolmente. Certamente non uno dei capolavori di Dick.
 
04 Gennaio 2011, 01:11:40Commento scritto da necronomicon100
Voto: 8.00

interessante come tutti i suoi libri
 
03 Gennaio 2011, 10:20:47Commento scritto da mitd
Voto: 8.00
Un piccolo capolavoro minore di Philip Dick. Divertente e surreale l'inizio, e un bel finale in linea con la filosofia dickiana. Una lettura veloce, godibile e coinvolgente nel gioco delle parti.
 
30 Maggio 2010, 11:40:24Commento scritto da Darkyo
Voto: 5.50
Ci sono tutti i temi cari all'autore e i tipici elementi della sua narrativa (i pazzi, i mutanti, gli alieni che leggono nel pensiero, i simulacri, i paranoici dei servizi segreti, attori e attricette, le mogli-matrigne); purtroppo, ci sono anche tutti i difetti dei suoi romanzi: trama sconclusionata e difficile da seguire, personaggi dalle psicologie astruse, moventi difficilmente comprensibili, qualche salto logico di troppo e un finale che cerca di riannodare tutto ma non in maniera convincente. Un romanzo, a mio parere, minore.
 
01 Maggio 2006, 17:53:16Commento scritto da cat
Voto: 5.00
Meglio lasciarlo dov'era.
 
13 Dicembre 2005, 14:32:23Commento scritto da marsman60
Voto: 5.50
il romanzo perduto che se non si era trovato non cambiava nulla nello scenario della fantascienza mondiale.
 
Utenti cui piace il libro
attiliosfunel
Utenti cui non piace il libro