05 Maggio 2017, 16:16:10Commento scritto da capricorno52
Voto: 7.00
Un buon libro che ho letto con gusto e velocemente , anche perchè , per cultura , conosco bene il periodo storico in cui è ambientato. La prosa non è sempre perfetta e vi sono frasi fuori dal contesto dell' ambientazione , e cioè il periodo dal 1910 al 1920 a cui si riferisce l'universo parallelo, ma il racconto si riscatta con l'ottima ricostruzione del periodo e una certa originalità della trama.    
 
10 Giugno 2013, 04:34:06Commento scritto da mxg
Voto: 7.00
 
07 Novembre 2010, 12:36:02Commento scritto da Free Will
Voto: 5.00

Con questo romanzo. l'autore ha il grande merito di aver ricostruito la storia dei primi anni del XX secolo con molta accuratezza: viene descritta molto precisamente la situazione dell'Europa prima e durante la Grande Guerra e vengono ben disegnati personaggi famosi e non, paesaggi, città e siti di guerra. Inoltre c'è una notevole cura nella descrizione tecnica dei velivoli dell'epoca, delle loro evoluzioni e delle battaglie aeree.
Purtroppo i meriti finiscono qui, perché, dal punto di vista fantascientifico, l'idea dei viaggi del tempo è stata ampiamente usata e abusata: manca un vero guizzo di originalità (come ad esempio ha fatto Kage Baker), si va avanti con i soliti stereotipi (le cronolinee derivate, i paradossi temporali, ecc.). Come buon peso ci sono evidenti scivolate dal punto di vista letterario, soprattutto nei dialoghi fasulli, impossibili durante gli anni raccontati: nessuno parlava con la sintassi, le esclamazioni, addirittura parole e frasi, inventate solo nella nostra epoca.
 
22 Maggio 2007, 10:58:50Commento scritto da 56-bob
Voto: 8.00
Mi aggiungo al coro di approvazione su questo romanzo imperniato sul tema dei viaggi nel tempo con un'ambientazione storica del tutto credibile ed un dettaglio tecnico sulle caratteristiche del volo nel primo '900 quasi maniacale.
Comunque la storia è avvincente anche al di là dei temi della SF.
 
28 Luglio 2006, 22:49:37Commento scritto da cat
Voto: 8.00
Viaggio nel tempo abbastanza credibile. Da leggere sopratutto se si amano i racconti di guerra area. Masali scrive molto bene ed è ottimamente documentato
 
03 Giugno 2005, 13:03:44Commento scritto da vinmar
Voto: 7.50
Ha un suo fascino, come la cultura mitteleuropea. Un buon libro ben scritto.
 
02 Giugno 2005, 10:16:32Commento scritto da Lazarus
Voto: 8.00
Otto perchè mi è piaciuto, l'ho riletto due volte, interessante ambientazione storica
 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

Vedi il profilo utente
Utenti cui non piace il libro